Utente 167XXX
Salve.
Da poco più di un anno soffro di eiaculazione precoce, tutto è iniziato dopo un intervento di frenulo breve, ma sonon sicurissimo che l'intervento non abbia nessuna correlazione.
Ho valutato anche la sfera psicologica, temendo che il mio rapporto di coppia ne risentisse, parlandone con la mia ragazza, ma tutto si è risolto senza problemi ed il mio rapporto di coppia procede molto bene.
Le mie perplessità di sono spostate su un eventuale problema di tipo medico, perciò vorrei sapere se l'eiaculazione precoce puù essere curata e quali cure bisognerebbe fare.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

sono descritte cause mediche (infiammatorie, ormonali) alla base dell'eiaculazione precoce, che deve necessariamente valutare con l'andrologo.
Questo perchè anche dalla lettera di cui sopra, lei non ha definito cosa intende per eiaculazione precoce, visto che la definizione è variamente formulata dalle società scientifiche.

ne parli con lo specialista.


cordialità
[#2] dopo  
Utente 167XXX

Iscritto dal 2010
Salve.
In riferimento alla lettera sopra descritta, il mio problema di eiaculazione precoce si riferisce solo ad un orgasmo che avviene dopo 1-2 minuti dall'inizio del rapporto; in seguito gli altri durano di più.
Grazie.
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore, i tempi sono giusti per la definizione.

è opportuno che ne parli con lo specialista.

cordialità