Login | Registrati | Recupera password
0/0

Esito esami post operazione varicocele

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011

    Esito esami post operazione varicocele

    Buongiorno, mio marito è stato operato a dicembre per varicocele. Ieri, trascorsi piu' di sei mesi dall'operazione ha ripetuto lo spermiogramma. Di seguito Vi riporto i risultati con a fianco l'esito dell'esame precedente (fatto a settembre prima dell'operazione) per il confronto. Vi sarei grata se riusciste a darmi un Vs parere. Ringrazio anticipatamente di cuore tutti coloro che risponderanno.

    ANALISI DEL LIQUIDO SEMINALE (conforme alle indicazioni dell’OMS-1987)
    ESAME MACROSCOPICO
    Fluidificazione ....................... completa
    Viscosità............................. nella norma (PRIMA LIEVEMENTE AUMENTATA)
    Volume............................................. 1.5 ml (valore di riferimento WHO = 2 ml) (PRIMA 2.0)
    pH..................................................... 8.0 (7.2-8.4)
    (PRIMA 8.0)

    ESAME MICROSCOPICO
    Numero spermatozoi
    Concentrazione/eiaculato ........................ 36 milioni (valori di riferimento WHO  40 milioni/eiaculato)
    (PRIMA 15 MILIONI)
    Concentrazione/ml.................................... 24 milioni/ml (valori di riferimento WHO ≥ 20/ml)
    (PRIMA 7.5 MILIONI)

    Motilità
    a. progressiva, rapida, lineare ........ 30.0 % (nella norma: a.> 25%)
    (PRIMA 17.0%)
    b. lenta, lineare o non lineare ........ 11.0 % (oppure: a.+ b.> 50%)
    (PRIMA 8.0%)
    c. non progressiva............................ 5.0 %
    (PRIMA 3.0%)
    d. immobili...................................... 54.0 %
    (PRIMA 72%)

    Morfologia
    forme normali .................................... 52 % (nella norma > 50%) (PRIMA 51%)
    forme anormali .................................. 31 %
    (PRIMA 33%)
    forme giovani .................................... 17 %
    (PRIMA 16%)
    Cellule rotonde.................................. 0.9 mil/ml (nella norma < 1 mil/ml) (PRIMA 0.5)

    (costituite da leucociti e cellule della linea germinale)
    Zone di agglutinazione assenti

    CONCLUSIONI:
    Quadro di lieve oligozoospermia con normocinesia.
    (PRIMA: QUADRO DI MARCATA OLIGOZOOSPERMIA CON IPOCINESIA – PRESENZA DI RARE EMAZIE)

    Test di colorazione sopravitale ........... 6 % (spermatozoi vivi fra quelli immobili) (PRIMA 30%)




  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 5669 Medico specialista in: Urologia
    Patologia della riproduzione umana
    Andrologia

    Risponde dal
    2006
    Gentile lettrice,

    a prescindere i parametri di riferimento OMS che risalgono al 1987 e quindi il laboratorio non sembra aggiornato al 2010, possiamo dirle che il quadro del liquido seminale di suo marito è in "miglioramento".

    Comunque ora risenta il suo urologo, che spero abbia chiare competenze in patologia della riproduzione umana, e chieda a lui un parere finale sulla reale situazione clinica di suo marito.

    Un cordiale saluto.




    Giovanni Beretta M.D.
    http://www.andrologiamedica.org
    http://www.centrodemetra.com

Discussioni Simili

  1. Lo sviluppo del mio pene
    in Andrologia
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 03/08/2011, 20:29
  2. Astenozoospermia severa
    in Andrologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05/08/2011, 16:05
  3. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05/08/2011, 23:27
  4. Liquido pre seminale
    in Andrologia
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 07/08/2011, 21:59
  5. Urina
    in Andrologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29/07/2011, 17:29
ultima modifica:  14/10/2014 - 0,13        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896