Utente 150XXX
Salve,
mio padre di 65 anni, in seguito ad alcune crisi vertiginose (vertigini oggettive) su consiglio di un otorino ha eseguito un esame di audiometria tonale con il seguente esito:"ipoacusia bilaterale asimmetrica di lieve (orecchio dx)/media (orecchio sx) entità per le frequenze alte, neurosensoriale". Dopo di ciò gli è stato fatto eseguire un A.B.R. che ha avuto il seguente esito di cui vorrei capire il significato:
i risultati sono messi sotto forma di 4 tabelle
1) LATENCIES (ms):
Waveform Ear I II III IV V VI
1 Right 1,38 --- 3,72 --- 5,58 ---
7 Left 1,52 --- 3,90 --- 5,92 ---

2) INTERPEAK INTERVALS (ms)
Waveform Ear I-III III-V I-V
1 Right 2,34 1,86 4,20
7 Left 2,38 2,02 4,40

3) WAVEFORMS
Record Transducer Intensity Ear Rate Stimulus Gain High Low Acc Rej Epoch
Add Headphones 85dB nHL Right 21,1/s Click-A 100K 50Hz 3kHz 2502 0 12ms
4,1 Headphones 85dB nHL Right 21,1/s Click-A 100K 50Hz 3kHz 1304 0 12ms
5,1 Headphones 85dB nHL Right 21,1/s Click-A 100K 50Hz 3kHz 1198 0 12ms
7,1 Headphones 85dB nHL Left 21,1/s Click-A 100K 50Hz 3kHz 1201 2 12ms
8,1 Headphones 85dB nHL Left 21,1/s Click-A 100K 50Hz 3kHz 1115 0 12ms
10,1 Headphones 85dB nHL Left 21,1/s Click-A 100K 50Hz 3kHz 1757 1 12ms
Add Headphones 85dB nHL Left 21,1/s Click-A 100K 50Hz 3kHz 4073 3 12ms

4) WAVEFORMS COMMENTS
Waveform Comments
1 (4,1+5,1)
7 (10,1+7,1+8,1)

e il commento "Risposte a morfologia conservata, discreta replicabilità.Parametri di latenza compatibili con disfunzione delle vie retrococleari a sinistra"

Vorrei fare presente che entrambi gli esami sono stati effettuati mentre mio padre è in cura con microser 16 mg 2 volte al dì da quasi un mese e che la visita vestibolare ha dato tutti risultati negativi
.
In attesa di vedere lo specialista a breve, quello che vorrei chiedere è il significato dei risultati di questo esame e come il commento è conforme con tali risultati. Inoltre, a cosa è servito effettuare tale esame?è necessario farne degli altri? ma poi per cercare cosa?Scusate ma la reticenza di alcuni medici incontrati ci ha fatto un pò spaventare.
Mi scuso per la lunghezza e spero di ricevere presto delle risposte.
Vi ringrazio molto per l'attenzione prestata e porgo i miei più cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Ruosi
28% attività
0% attualità
4% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
L'esame di per sé non è indicativo di alcuna patologia, per maggiore tranquillità e sicurezza dovrebbe far eseguire una RMN Encefalo e mesencefalo con e senza mezzo di contrasto per cercare eventuali patologie intracraniche.(peraltro molto rare).