Utente 217XXX
so per certo di avere una subatrofia ottica, un fortissimo ristagno oltre che una fortissima fotofobia che mi costringe a portare occhiali scurissimi anche di sera (ad esempio nei centri commerciali). Da precedenti visite, il residuo è stato quantificato in un 60esimo di grado, per cui sono equiparato a un cieco totale. tenendo presente che con gli occhiali da sole descritti sopra, in posti familiari riesco a muovermi agevolmente, vorrei capire se si riesce a capire (perdonate il gioco di parole) quanto potrebbe essere realmente il mio visus. so di chiedere qualcosa di molto vago, ma ci provo ugualmente. vorrei anche sapere a cosa è dovuta la subatrofia ottica e a cosa è dovuto il ristagno, dal momento che, a naso, mi sembrano più che delle cause di cecità piuttosto li annovererei fra gli effetti di una qualche altra causa che potrebbe essere secondo voi?
grazie anticipatamente a voi se avrete la pazienza di rispondermi.
antonio
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
per rispondere a tutte le sue domande in modo corretto dovrei visitarla.
Da quanto tempo non effettua una visita medico oculistica?
Dovrebbe chiedere tutto ciò al suo oculista.

Cordiali saluti