Utente 217XXX
salve da circa 15 giorni mi hanno messo uno stent nellìuretere dopo aver tolto un calcolo....desideravo sapere se è normale avere molti dolori sia sul rene che nella fascia anteriore....facendo un ecografia il dottore mi ha assicurato che è posizionato bene....mi ha dato il cistalgan ma nn ha risolto il problema....posso prendere qualkosa di più efficace come il diclureum già usato prima quando avevo le coliche....quando un paziente portà uno stent deve stare a riposo ....??????

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mauro Seveso
36% attività
12% attualità
16% socialità
CASTELLANZA (VA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora, purtroppo lo stent ureterale provoca spesso questo tipo di disturbi ( bruciori, sangue nelle urine, dolore al fainco durante la minzione, urgenza minzionale)
Una volta accertatisi del corretto posizionamento dello stent, i farmaci che possono essere utili sono gli anticolinergici, gli alfa-litici ( ad esempio la tamsulosina) unitamente ai comuni analgesici.
Per quanto riguarda l'attività fisica, non ci sono particolari prudenze da adottare. Può svolgere le normali attività quotidiane.
Cordiali saluti