Utente 197XXX
Buon giorno sono una ragazza di vent’anni che si ritrova a convivere difficilmente con l’acne da quando frequentavo la seconda media,è sempre stato un mio disagio perché avendo la pelle molto chiara i brufoli infiammati e rossi sono ancora più evidenti ma negli anni ho usato topexan,acnet,eritromicina,sapone allo zaic,allo zolfo e altre creme e gel i cui nomi ora non mi sovvengono!nell’ultima visita dermatologica mi hanno diagnosticato un acne mista(non volgare) e prescritto duac ma a distanza di mesi la situazione non è migliorata. Ora sto usando il gel normaderm della vichy ma secca molto la pelle,l’acne è concentrata soprattutto sul mento e sulla fronte..mi ritrovo a frequentare l’università ed avere ancora i brufoli che a volte sono molto sopraelevati e non riesco neanche a mascherarli con il trucco; cosa mi consiglia di fare?pensavo che con il tempo la situazione potesse spontaneamente migliorare;vorrei anche io una pelle "pulita" come le mie coetanee dopo tanti anni!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi
28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Salve, prima di tutto bisogna capire il motivo per il quale lei ha questa condizione. Ha mai eseguito una ecografia ovarica? Ha il ciclo regolare? Appurato ciò è necessario valutare l'aspetto clinico della sua acne e di conseguenza effettuare una terapia appropriata e se necessario anche con farmaci per via sistamica.
Saluti