Utente 109XXX
Egr.dr.
Ho letto sui giornali che è stato disposto il ritiro di 24 lotti di emoderivati dell'azienda Kedrion destinati alla cura di malati per lo più emofilici.Sembra che questi lotti di emoderivati provenissero dal sangue di due donatori affetti dalla malattia di Creutzfeldt Jakob non si sa ancora se dalla variante umana o da quella della mucca pazza.Io,siccome lavoro in campagnia ,ho fatto uso diverse volte di immunoglobuline antitetaniche (tetabulin)della Baxter.Avrei dovuto fare il vaccino lo so.Anche con le immunoglobuline antitetaniche si può contrarre la mallattia Creutzfeldt Jakob nelle due varianti?Grazie e cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

La malattia di Creutzfeldht-Jacob (CJD) è un disturbo neurologico e progressivo che pare risiedere in un difetto genetico, e proprio per questo non ne ê stata con certezza verificata una sua trasmissibilitá interumana.
Vero è che una sua variante è stata identificata come legata al morbo della mucca pazza, ma si è trattato di casi numericamente assai contenuti.
Il sequestro di lotti di emoderivati sospetti viene giustamente fatto a solo scopo precauzionale, come giusta è stata la decisione di bandire le farine animali da dare in pasto ad animali vegetariani.

Al suo posto starei tranquillo.

Cordiali saluti.