Utente 191XXX
salve scrivo per mia nonna, ha 86 anni, da mesi è allettata con supplemento di flebo(siframin/glucosata/fisiologica) die solamente che le vene reggono solo pochi giorni(4 o 5) poi si rompono e dobbiamo trovare un altra vena con conseguenza un altro buco.sa dirmi se ci sono degli integratori e/o farmici che potrebbero aiutare ad irrobustire le vene?grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
è osservazione comune che, soprattutto nei soggetto anziani, le vene siano facilmente deteriorate dalla terapia infusiva.
In previsione della necessità di una terapia particolarmente prolungata potrebbe essere preso in considerazione l'incannulamento di una vena centrale; tale pratica richiederebbe tuttavia l'intervento di un Anestesista Rianimatore.
L'utilità di farmaci o integratori è sinceramente ininfluente.