Utente 216XXX
circa 3 mesi fà facendo esami pre.intervento setto nasale dopo infortunio riscontrato epatite c cronica poi indirizzato al centro malattie infettive diagnosi:genotipo 3 hcv rna quantitativo 3,44 x 10^5 got/ast 105 gpt/alt 109 bilirubina totale 1,4 gamma gt 69 gamma % 1,56 fibroscan 14,3 con questi dati loro detto che sono idoneo per iniziare cura a ottobre con interferone+ribavirina previa ultimo esame ecografia addome e gastroscopia. in questi giorni ho fatto eco addome e sono Preoccupato!! risultato:fegato di dimensioni lievemente aumentate,apparenza privo di lesioni focali. Presenza di Linfoadenomegalie reattiva all'ilo epatico di 12mm. Colecistiti distesa NON litiasica pancreas e milza apparentemente regolari. Reni regolari tranne Placche di Randall bilateralmente. Vescica distesa e regolare Prostata di dimensioni ai limiti ed ecostruttura diffusamente calcificata.(eco avevo già fatto 1 mese prima e non c'era niente di tutto questo) Gentilmente le mie domande sono queste: sono mica in inizio Cirrosi? tutto questo pregiudicherà la Cura? interferone e ribavirina hanno effetti collaterali per patologie gastro ? nel Ringraziarvi anticipatamente Distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli
32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Buongiorno,
Dunque,considerando l'età, il genotipo virale (3) e gli esami biochimici le possibilità di guarigione sono molto alte pari a circa il 70-80%. L'ecografia dell'addome non indica la presenza di cirrosi ma solo di una reattività alla presenza del virus nel sangue ( epatomegalia, linfoadenomegalia). Il fibroscan invece indica una fibrosi elevata ( grado di cicatrizzazione) il che spinge ad iniziare subito la cura. In realtà questa è una misura indiretta. Il reale stato di fibrosi del fegato può essre determinato solo con una biopsia epatica che è stata valutata evidentemente superflua data l'elevata possibilità di guarigione con una terapia adeguata.
Tra gli effetti collaterali dei farmaci quelli a carico dell'apprato gastroenterico sono irrilevanti.
Spero di essere stato d'aiuto
Saluti
[#2] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
Mi scuso nel ritardo per Ringraziarla Dottore ma ero quasi tutti i giorni in ospedali per visite. Ora ho anche risultato gastroscopia:in stomaco scarsa quantità di ristagno liquido,fondo corpo ed antro gastrico con mucosa iperemica ed edematosa configurante nel corpo aspetto di mosaico, come nei casi di gastropatia ipertensiva portale di grado medio:si rileva la presenza di un cordone varicoso del fondo che non raggiunge la regione cardiale (di piccole dimensioni IGV1 ). Accentuazione dell'impronta splenica nel corpo-fondo. Piloro pervio, beante, con mucosa intensamente ipermeica e con alcune petecchie puntiformi.Grazie ancora !!!