Utente 217XXX
Buongiorno,o ho 64 anni anni e da circa una settimana ho la caviglia sinistra gonfia in maniera esagerata con edema e parecchie chiazze rosse intorno alla caviglia e sulla parte anteriore della gamba sotto il ginocchio. Si gonfia sempre di più e sembra che si sgonfi un po' solamente durante la notte poi tempo mezz'ora sceso dal letto comincia a gonfiarsi. la cosa però strana sono anche le macchie rosse sulla pelle. Sono stato al pronto soccorso ieri sera ma il medico non ha saputo dare una diagnosi.. Mi è stato fatto doppler all'inguine e dietro il ginocchio destro, esami del sangue generici (ma aveva solo la proteina C un po' alta) e una radiografia alla caviglia ma non c'era nulla di sballato. Secondo voi dalle indicazioni che vi ho dato di cosa potrebbe trattarsi? Amici farmacisti mi han parlato magari di malattie autoimmuni, vasculiti o patologie legate al midollo...
Ringrazio anticipatamente...
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CONI LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
comprenderà la difficoltà do fornire a distanza un contributo che superi quello di chi ha avuto la possibilità di visionare il problema dal vivo.

Le possibilità sono diverse e vanno dalla flebite ad una problematica linfangitica acuta (soprattutto se coesistono febbre o diabete) ad una qualche affezione dermatologica, sempre che cause ortopediche siano state escluse con certezza.

Se non già fatto un consulto Chirurgico Vascolare o Angiologico è certamente indicato.
[#2] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dott. Piscitelli,
la ringrazio molto per la risposta.
Comprendo che a distanza sia difficile fornire una diagnosi..
Le vorrei dire che febbre e diabete però non ci sono.
Probabilmente sbagliando, avevo tralasciato nel mio primo post delle informazioni pensando forse che non ci sia collegamento tra i sintomi che le ho descritto e altri che invece si sono presentati circa 5 mesi fa.
Questi ultimi sarebbero un sensazione di avere sempre della sabbia sotto il piede, un senso di costrizione sul collo sempre del piede e più fatica a fare lunghe distanze (2 km) a piedi.
Mi è stata fatta una RM lombo-sacrale per vedere se questo poteva derivare da uno schiacciamento degli anelli vertebrali ma è risultato tutto a posto.
Ci può essere una connessione tra questo e la caviglia che si gonfia dopo 30 minuti e ciò che ho descritto qui sopra?
Ringrazio di nuovo...