Utente 217XXX
Salve ... ultimamente ho letto sempre più notizie on-line sulla pericolosità degli inchiostri per i tatuaggi ... tanto da far scattare allarmi negli usa e anche in europa ...
ecco alcune notizie

http://www.greenme.it/vivere/salute-e-benessere/244-sei-sicuro-del-tuo-tatuaggio-linchiostro-utilizzato-per-farlo-mica-tanto

http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/cronaca/articolo/lstp/104242/

...spesso e volentieri contengo metalli e anche tossici esempio piombo ... addirittura vengono paragonati ad inchiostri per stampanti o vernici per auto ... ora tutto questo mi ha causato un sacco di indecisioni sul se tatuarmi o no ... quindi vorrei sapere ... sono reali questi rischi ? o sono le solite notizie per riempire le pagine ... altra cosa potrei portare ad analizzare l'inchiostro ?... per sapere realmente cosa c'è dentro visto che i produttori non sono molto affidabili e comunque non lo scrivono ...se si a chi dovrei rivolgermi per farli analizzare ? è un'operazione costosa ? ... grazie mille per gli aiuti ... visto che in rete c'è molta confusione e poche informazioni sperò che qualcuno trovi questo post e magari gli torni utile oltre che a me ...
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
per esperienza personale le posso citare di alcuni pazienti che in seguito ad un tatuaggio sulla spalla stanno vivendo una situazione di "tossicità cronica" con reazioni di tipo generalizzato (dermatite diffusa,prurito generalizzato,febbricola);la prima raccomandazione è di essere sicuri di non esserwe allergici all'inchiostro e la seconda (non per importanza) affidarsi ad un tatuatore serissimo che rispetta tutte le condizioni nel rispetto della salute del cliente.Pwersonalmente lo vedo impraticabile fare analizzare l'inchiostro del tatuatote
[#2] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
grazie per la risposta Dottor Tommaso Vannucchi ...a me più che le condizioni igieniche del tatuatore mi preoccupavano gli inchiostri perché a quanto pare sono tutti pericolosi ... un tatuatore che sia a norma e che rispetti le regole igienico-salutari lo si trova ... è il problema degli inchiostri che mi lascia perplesso ...
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
d'accordo,ma il tatuatore serio si occupa anche di utilizzare inchiostri meno tossici (anche se è molto difficile trovare un inchiostro molto poco tossico!)
[#4] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
ci sto ripensando ... dovrebbero fare dei controlli ... così molte persone non hanno scelta perchè non sanno niente ...i colori ho visto sono tutti nella stessa barca più o meno ...