Utente 186XXX
Buongiorno,
il mio ragazzo ha 33 anni. da anni soffriva di varicocelle. l'anno scorso ha subito una prima operazione per rimuovere parzialmente il problema e quest'anno dovrebbe subirne un'altra definitiva.
hanno riscontrato che ha poca probabilità di fecondare, è quasi sterile.
centrano i varicocelle??
tra l'altro ha problemi di erezione, durante un rapporto ha difficoltà a mantenerla, bisogna stimolare il pene più volte per riuscire a terminare il rapporto.
i varicocelle provocano anche de'??

Vi ringrazio.
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Cara signora certamente il varicocele grave (specie se bilaterale) può essere causa di infertilità. Non sempre peraltro dopo gli interventi di varicelectomia si ottiene il risultato sperato, ovvero quello di riprendere la fertilità. L'obiettivo dell'intervento di varicocele è infatti quello di bloccare il danno cronico che le varici danno ai testicoli portando sangue scarsamente ossigenato o sporco (da ristagno).
Esistono comunque altre forme di terapia post varicocele per stimolare gli spermatozoi in una attività più vitale. Ciò va fatto su precisa indicazione specialistica.
Quanto al secondo quesito le dico che non esiste correlazione tra varicocele e disfunzione erettile.
La disfunzione erettile può dipendere da numerose problematiche, prima tra tutte : fattori ormonali e fattori psicogeni.
Si rivolga con fiducia ad uno specialista.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dal collega Masala, che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gli articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agli indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Faccio solo una precisazione, i varicocele bilaterali erano di 3° grado.
dopo la visita a spermiogramma lo specialista riferisce che gli spermatozoi ci sono ma sono"addormentati". si presume che con una buona cura "rivitalizzante" (mi permetto di sdrammatizzare un pò) dovrebbero cavarsela...

Per quanto riguarda il secondo punto, l'erezione al risveglio c'è sempre.
Non so se possa servire per un quadro più specifico (Prima di postare ho letto alcuni quesiti postoVi e relative risposte con link correlati.
Tutti molto utili e di facile comprensione).


Vi ringrazio per la celerità, per la chiarezza delle spiegazioni e per il tempo che ci dedicate.

Cordialità
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

ora comunque per avere le indicazioni terapeutiche precise solo il suo specialista di riferimento, che conosce la sua reale situazione clinica, può essere consultato in diretta.

Ancora un cordiale saluto.