Utente 142XXX
Gentili medici,
saltuariamente mi capita durante l'atto sessuale di avvertire strani sintomi. Avverto come se il cuore rallentasse di colpo (pur nel pieno dell'eccitazione) e batta in maniera "strana" (sensazione di tuffo al cuore e di battito mancato o ancora di due battiti molto vicini e poi una lunga pausa). Finito l'aatto sessuale tutto passa. Sono andato dal cardiologo e mi ha detto che ho un cuore sanissimo. DI cosa potrebbe trattarsi quindi?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Potrebbero essere aritmie. Occorre che lei esegua un Holter cardiaco delle 24 ore.
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org