Utente 481XXX
Buonasera oggi sono stata sottposta ad una visita di preospedalizzazione con l'anestesista per intervento in laparoscopia delle cisti ovariche già precedentemente richieste e da Voi lavorate e l'anestesista ha riscontato un occasionale rialzo di cpk(non so' bene di che valore),ho fatto esami per il cuore(ecg ed esami ematici)tutto ok.( non svolgo attività sportiva e i gg precedenti all'esame ematico ho fatto un iniezione di progesterone poiche il ciclo non arrivava )

Se dovesse persistere questo valore potrei rischiare di non poter essere operata????

Sottolineo per questo che il medico al momento non sa se sottopormi ad anestesia totale avendo in famiglia una sorella miastenica.
Comporta Rischi?
Grazie saluti Antonella.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Dario Galante
24% attività
4% attualità
16% socialità
FOGGIA (FG)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
Gentile Antonella,

esistono farmaci sicuri per procedere ad anestesia generale senza alcun problema e tali da evitare possibili interazioni negative con quella che risulta per lei solo un'ipotesi di un problema.

L'anestesia locoregionale può essere un'alternativa ma in questo caso non potrà essere eseguito l'intervento in videolaparoscopia ( a causa del pneumoperitoneo da CO2 eliminato attraverso la ventilazione artificiale in maniera adeguata) ma in chirurgia "open" tradizionale.

Vedo solo un eccesso di timori da parte del collega anestesista: in anestesia esistono tecniche e farmaci diversi per tutte le problematiche

Stia tranquilla e se necessario si rivolga ad un altro centro ospedaliero specializzato

Mi tenga informato.
Un caro saluto
[#2] dopo  
Utente 481XXX

Iscritto dal 2007
UN GRAZIE SENTITO DOTT. GALANTE

LUNEDI' PROSSIMO RIPETERO' L'ANALISI DEL CPK E PRESUMO ANZI SPERO MARTEDI' 18/12 ENTRERO' IN OSPEDALE PER ESSERE OPERATA IL 19/12

LA TERRO' INFORMATA SPERIAMO BENE