Utente 217XXX
Salve,
da circa 3 mesi soffro di un "dolorino" localizzato in un punto nella parte interna del piede, sotto il tallone, che secondo il mio medico di base dovrebbe essere una "fascite plantare". Tale dolore è più intenso la mattina appena mi alzo e svanisce quasi del tutto durante il giorno, ripresentandosi la sera magari se ho passato molto tempo in piedi. Ho i piedi abbastanza cavi, e tale dolore è presente in tutti i due i piedi ma di più nel piede sinistro che più cavo del destro (si vede a occhio nudo). Inoltre ho la sensazione che i miei piedi col passare del tempo diventino sempre più cavi.

Documentandomi in internet (senza la pretesa di sostituire i medici) ho letto che tale patologia potrebbe essere correlata con malattie sistemiche.

Vorrei sapere se esiste una correlazione tra tutti questi sintomi e se una visita da un immunologo è consigliata.

In tal caso vorrei chiedervi se potreste gentilmente indicarmi un bravo immunologo, e un bravo ortopedico in per la fascite plantare.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
Non ci sono evidenti correlazioni tra la fascite plantare e gli altri disturbi che riferisce. La consulenza Immunologica/Reumotologica appare in questa fase superflua. Non conosco personalmente Ortopedici nella sua zona ma, sono sicuro che ne troverà di validi tramite il sito di Medicitalia.
Cordiali saluti,