Utente 501XXX
Salve dottor sono Alessia ho 33 anni peso 50 Kg, da un pò di anni soffro di sudorazione eccessiva e cattivo odore. Anche se non ho quasi mai caldo (sono molto freddolosa) sudo molto nelle zone ascelllari, addirittura le maglie dopo il lavaggio ancora hanno cattivo odore anche se sono tutte di cotone e mai sintetiche in special modo quelle a contatto con la pelle. Uso tutti il giorni il deorante e per un lungo periodo ho usato Derma comprato in farmacia, ma non è cambiato niente. Insieme a questo problema si è manifestato anche il problema dei capelli grassi (non ne avevo mai sofferto prima) non so se sono entrambi associbili. Mi aiuti non si più cosa devo fare. Grazie anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile Alessia,

le dico subito che ad oggi nella pratica terapeutica dermatologica, la correzione dell'Iperidrosi (aumento eccessivo della sudorazione di alcuni settori del nostro corpo) incoercibile e peggiorata da situazioni emotive (in questo caso confinata alle regioni ascellari) significativi risultati sono ottenuti dall'utilizzo della tossina botulinica, la quale ormai viene impiegata con un alto profilo di sicurezza e tollerabilità, non solo per motivi estetici ma anche per arrestare questo importante disagio sociale.

Credo, anche in virtù delle altre domande che ci pone, che un consulto con il Dermatologo sia fondamentale per ben inquadrare e curare il suo problema.

cari saluti
Dott. Luigi LAINO
Ricercatore Dermatologo, ROMA

[#2] dopo  
Utente 501XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la tempestiva risposta provvedererò al più presto
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Egregia Utente, completamente in accordo con il collega Laino sull'utilizzo della tossina botulinica, vista la sede(ascellare)da cui origina il problema dell'iperidrosi essenziale,così come ottimi risultati si sono avuti,sempre con tale metodica, per l'iperidrosi essenziale palmare.
Cordiali Saluti
Dr.Alessandro Benini
[#4] dopo  
Utente 501XXX

Iscritto dal 2007
GRAZIE .... GRAZIE.... GRAZIE