Utente 175XXX
Gent.mo Dott.re,
La ringrazio in anticipo per la sua attenzione, la presente per dire che, mio marito, da mesi che ha dolore al petto SX in maniera sia lieve che intenso, finendo al pronto soccorso fino ad essere ricoverato, in Cardiologia, risultando NEGATIVO ogni tipo di esame, anche TAC e radiografia (eseguiti qualche mese scorso)
Le premetto pure che soffre di reflusso seguendo l' "opportuna" terapia :
Omeprazen 20 mg cps 30 minuti prima di colazione + Riopan gel bustine 1x2 lontano dai parti (un'anno fa' ha fatto la gastroscopia ed è risultata negativa) .
Sono disperata, sembra che cerchiamo un'ago nel pagliaio,aiutateci!!!
Grazie!!!!!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

è chiaro che il disturbo va ulteriormente indagato, ed essendo stata esclusa la natura cardiologica bisognerebbe vedere che non si tratti di un peggioramento della malattia da reflusso (ripetizione di una gastroscopia - quella di un anno fa è vecchia - con eventuale biopsia), o, in alternativa di una problematica di natura osteoarticolare.

Purtroppo per via telematica non è possibile fornire ulteriori indicazioni.