Utente 761XXX
Gentilissimi,
ho recentemente scoperto, attraverso un processo di trial&error (tenendo un diario ai pasti con alimenti ed effetti successivi spiacevoli, provando poi a togliere e rimettere nella dieta l'e621), di essere 'intollerante' al glutammato monosodico contenuto negli alimenti. Ho letto che abbassa la sensibilità del sistema nervoso parasimpatico. Nel mio caso, dopo una mezz'ora dal pasto contenente e621 ho feroci scariche di diarrea (dipende dalla quantità del conservante ingerito).
Vi chiedo: esiste un rimedio / vaccino / desensibilizzante, o l'unica via è evitare gli alimenti che contengono e621?
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Bisogna solo eliminarlo, non esiste alcun vaccino o rimedio.