Utente 216XXX
Buongiorno,
ho eseguito delle analisi,sangue ,urine e feci e ci sono dei valori,contrassegnati con asterisco fuori norma.
Devo premettere che sono portatore sano di anemia mediterranea,
assumo ogni giorno eutirox 50,lobivon,lucenen 40mg,gaviscon bustine,cipralex (2 x 5 gocce) e en (3 x 5 gocce) e sto facendo da tre 4 giorni voltaren+muscoril fiale.

Cosa possono indicare i valori anomali riscontrati e che eventuali esami devo fare?
(vi prego rispondetemi,mi preoccupo per tutto)

SIEROLOGIA
STREPT.ANT.ANTISTREPTOLISINA-O- (TAS) 119 UI/ml 0 200 5
PROTEINA C REATTIVA 0.90 mg/l 0 5 5
EMATOLOGIA
EMOCROMO 10
LEUCOCITI 7560 mmc 4000 8000
* EMOGLOBINA 13.40 g% 14 16
* ERITROCITI 6990000 mmc 4500000 5500000
* EMATOCRITO 39.20 % 42 54
* M.C.V. 56.10 mcg 82 98
* M.C.H. 19.20 pg 27 32
M.C.H.C. 34.20 % 32 38
NEUTROFILI 67.40 %
EOSINOFILI 1.90 %
BASOFILI 0.40 %
LINFOCITI 24.30 %
MONOCITI 6 %
ANISOCITOSI Presente
POICHILOCITOSI Presente
CONTEGGIO PIASTRINE 269000 mmc 150000 350000
EMOCOAGULAZIONE
TEMPO DI PROTROMBINA 8
TEMPO DI PROTROMBINA 14.30 secondi
ATTIV. PROTROMBINICA 95 % 80 110
I.N.R. 1.03
TEMPO DI TROMBOPLASTINA PARZIALE (PTT) 29 secondi 10 45 8
CHIMICA CLINICA
GLUCOSIO (S) 102 mg% 70 110 5
UREA (S) 33.40 mg% 10 50 5
CREATININA (S) 0.87 mg% 0.70 1.40 5
COLESTEROLO TOTALE 209 mg% 140 220 5
COLESTEROLO HDL 5
COLESTEROLO TOT. 209 mg% 0 220
COLESTEROLO HDL 36 mg% 35 100
* INDICE RISCHIO 5.80 0.1 4.9
TRIGLICERIDI 125 mg% 50 200 5
ENZIMOLOGIA
GAMMA GLUTAMIL TRANS.(GAMMA GT) 33.00 U/l 8 61 5
ASPARTATO AMINOTRANSFERASI (GOT) 18.10 U/l 10 34 5
ALANINA AMINOTRANSFERASI (GPT) 37.50 U/l 10 44 5
URINE
URINE ESAME CHIM.FIS.MICROSCOP. 11
COLORE PAGLIERINO
PESO SPECIFICO 1030 g/l 1010 1030
PH 6.00 5.5 7.5
* ALBUMINA 20 mg% 0.0 0.0
EMOGLOBINA 0.00 0.0 0.0
ACETONE 0 0.0 0.0
GLUCOSURIA 0 mg/dl 0.0 0.0
* UROBILINA 2.00 0.0 0.2
PIGM. BILIARI 0.0 0.0 0.0
ES. MICR. SEDIMENTO RARE EMAZIE - RARI LEUCOCITI - ALCUNE CELLULE
BASSE VIE - DISCRETA QUANTITA' DI MUCO -
ESAMI VARI
FECI SANGUE OCCULTO
Ricerca negativa
SIEROLOGIA
VELOCITA' SED.EMAZIE (VES) 2 2 12



subito dopo il valore riscontrato sono indicati i valori normali.
I valori fuori norma nelle urine possono essere indice di malattie ai reni/vescica?
Il mio medico di famiglia dice che non sono nulla di significativo e di bere più acqua,ma io bevo già almeno 2lt al giorno.
Inoltre da circa una settima avverto un senso di pesantezza nella zona pubica.
Può essere accaduto qualcosa a causa dei farmaci che assumo?
Devo fare altre esami per escludere patologie legate ai valori elevati riscontrati nelle urine?

Grazie per la risposta,distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
16% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Gli esami di funzione renale sono normali.
L'esame dell'urina mostra reperti compatibili con un'infiammazione di basso grado delle vie urinarie. La minima albuminuria deve essere valutata alla luce del grado di concentrazione urinaria (che è elevato) per cui sarebbe utile dosare contemporaneamente albumina e creatinina su un campione estemporaneo di urine.
In generale, tutti gli esami che lei ha eseguito vanno interpretati nel suo quadro clinico particolare (di cui conosciamo nulla, se non la terapia che assume) da un medico che la conosce, la possa interrogare circa l'esistenza di eventuali sintomi e la possa vistare.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera Dottore,la ringrazio per la risposta.
Ripeterò l'esame con un campione estemporaneo.
Va bene prelevato 3-4 ore dopo la prima minzione mattutina?

Una altra cosa,la creatinina è stata esaminata nell'esame che ho posto alla sua attenzione? O devo richiederla al momento di effettuare le analisi?

Distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
16% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
La creatininuria deve essere dosata su un nuovo campione di urine, assieme all'albuminuria. Sarebbe utile prima capire la causa di quei segni di infiammazione delle vie urinarie all'esame urine che lei ha già fatto e se sia possibile un trattamento; ne parli con il suo medico.
[#4] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
Garzie Dottore per la risposta.
Sono stato già dal mio medico,mi ha detto che non è niente e di bere solo molta acqua....
A questo punto sono confuso....e se fosse un infezione batterica?

Distinti Saluti
[#5] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
16% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Come dicevo, i dati di laboratorio vanno correlati a quelli clinici. Evidentemente il suo medico ritiene che la probabilità che lei abbia un'infezion batterica sia molto bassa, cosa peraltro assolutamente plausibile.
Ripeta quindi l'esame urine, aggiungendo quanto già discusso, fra qualche settimana.