Utente 218XXX
SALVE....VOLEVO SAPERE UNA COSA....MIA MADRE CIRCA UN MESE FA E DECEDUTA ALL'IMPROVVISO.....CIRCA 25 GIORNI PRIMA SI ERA FRATTURATA LA CAVIGLIA SX....INCOSCENTE DEL PROBLEMA CI A CAMMINATA SOPRA PER 5 GIORNI DOPODICHE CI SIAMO RECATI AL PRONTO SOCCORSO XKE AVEVA DEI DOLORI ATROCI...FATTE LE RX CI HANNO STECCATO LA GAMBA XKE TROPPO GONFIA....3 GIORNI DOPO GLI HANNO GESSATO LA CAVIGLIA MA ANCORA ERA UN PO GONFIA.....DOPO 15 GIORNI DALL'INGESSATURA LA CAVIGLIA GLI FACEVA ANCORA MALE PUR NN CAMMINANDOCI SOPRA E PUR FACENDOSI LE PUNTURE DI CALCIPARINA 5000.....2 GIORNI PRIMA DELLA MORTE CI CIAMO ACCORTI KE DIETRO IL GINOCCHIO ALL'ALTEZZA DELLA FINE DELLA GESSATURA GLI ERA DIVENTATO NERO COME SE GLI FOSSE EPLOSA QUALCHE VENA....2 GIORNI DOPO ANDANDO IN UN UFFICIO I.N.A.I.L PER IL CONTROLLO MEDICO LEGALE PER INFORTUNIO SUL LAVORO.IMPROVVISAMENTE CADE A TERRA PERDENDO I SENSI INSTANTANEAMENTE PUR NN SOFFRENDO NE DI CUORE NE DI ALTRE MALATTIE CHE POTESSERO FAR PENSARE AD UN INFARTO...PURTROPPO MIA MADRE NN C'E L'HA FATTA....E DECEDUTA NEL GIRO DI MEZZ'ORA.....ADESSO MI DOMANDO....SI PUO MORIRE PER UN EMBOLIA ALLA GAMBA.....VORREI SAPERE IL VOSTRO PARERE PRIMA DI AVER L'ESITO DELLA AUTOPSIA SVOLTA SUL CORPO DI MIA MADRE.....SPERO DI POTERMI CHIARIRE UN PO LE IDEE.....SE VOLETE ALTRE INFORMAZIONI PIU DETTAGLIATE NN ESITATE A CHIEDERE......GRAZIE IN ANTICIPO E A PRESTO

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,
Da quanto racconta, una ipotesi e' quella di una tromboflebite venosa profonda della gamba (TVP), che puo' avere causato una tromboembolia polmonare (TEP).
Se l'autopsia dovesse confermare tale ipotesi, si tratterebbe di un caso alquanto sfortunato, dato che sua madre era stata posta in terapia anticoagulante.

Ci tenga al corrente, se lo desidera, sul risultato dell'autopsia.

Cordiali saluti.