Utente 188XXX
salve a tutti,e grazie per quello che fate per noi.gia altre volte ho chiesto un vostro consulto e spero che anchè questa volta potete risèondermi.allora io sono un ragazzo di 28 anni e sono ansiosa.il mio problema risale a circa 30 giorni fa,quando mi sono iniziate a sanguinare le gengive,diciamo molto spesso.poi da qualchè giorno ho dei doloretti al petto e ogni tanto mi fa male o il braccio sinistro oppure il destro.devo dire che il dolore al petto nn mi prende anchè la sudarella,e poi mi fanno male i denti dalla parte sinistra in alto.pero nn so se sono i denti oppure la mandibbola.e so che l'infarto puo dare dolore alla mandibbola.poi giusto ieri sono andato dal mio dottore e misurandomi la pressione era un pokino alta,forse perchè stavo agitato.lui mi a anchè sentito il cuore dicendomi che secondo lui nn ci sta niente.pero ho paura perchè alcuni sintomi sono da infarto.e per quanti giorni prima ci puo essere un pre-infarto.spero in una vostra risposta veloce.grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
È opportuno che lei esegua una prova da sforzo, specie se avesse familiarità per ictus od infarti o peggio ancora fosse fumatore.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
per il dottore Cecchini.allora lei nn esclude un infarto.cmq nn fumo e a casa mia nessuno è morto di infarto.solo mio nonno a 80 anni di ictus.e poi cavolo o 28 anni.e sempre fatto sport.allora i sintomi ci sono.spero in una sua risposta.grazie.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pare di averle già risposto: deve eseguire una prova da sforzo.
Arrivederci
Cecchini
[#4] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
per il dottore Cehhini.intanto grazie per la risposta.io gli stavo solo rispondendo alla sue domande.che nella mia famiglia nn ci sono casi di infarti.ecco tutto.cmq mercoledi ho gia un appuntamento per una visita sportiva quindi con tanto di prova sotto sforzo.cmq la pèaura mia piu grande è questo dolore ai dendi nella parte sinistra alta.nn capisco se sono i dendi oppure la mandibbola.come faccio a capirlo.e poi nn so ma questa mattina ho fatto 20 scale sembrava avessi corso la maratona.o una paura matta,cerca di capirmi ho solo 28 anni e con una bimba,nn vorrei morire di infarto.ecco tutto.cmq grazie per tutto.e se gli va spero mi risponga anchè questa volta.buona serata.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
si tranquillizzi e faccia la prova da sforzo mi raccomando su cicloergometro o tappeto rotante perche quella con gli scalini non è attendibile.
arrivederci
cecchini
[#6] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
per il dottore Cecchini,ho bisogno di una sua risposta è molto importante.e cmq prima di tutto volevo ringrazialla per tutto.io la prova sotto sforzo la devo fare mercoledi alle 17.pero ho un problema domani mi hanno invitato a giocare a calcetto,io gli ho detto di si pero o paura.lei cosa mi puo dire.so sincero io fino a 1mese fa scarso ho giocato.quindi lei cosa mi puo dire.posibbile che a 28 anni nn posso manco farmi una partitina.e un'ultima cosa questo dolore che ho penso hai denti,pero nn vorrei che fosse alla mandibola,che è segno di infarto.pero ho preso un aulin e mi è passao quindi spero siano i denti.la prego mi risponga a queste domande.grazie tantissimo.buona serata.
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Senta questa non è una chat. Io le ho consigliato di eseguire una prova da sforzo dal momento che i dolori che lei riferisce potrebbero essere di origine cardiaca. Essendo lei maggiorenne, ovviamente, può fare ciò che vuole.
Arrivederci
Cecchini
[#8] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
per il dottore Cecchini.grazie per tutto.e scusi per le troppe domande.cmq questo sara lultimo sms che gli lasciero,quindi spero che mi rispondera.ieri ho eseguito la prova sotto sforzo con la cyclet,per 6min.il dottore mi ha detto che sta tutto apposto,e l'esame è sicuro al 90%,mi ha detto che il mio cuore sta bene, e anchè le mie coronarie.detto questo gli dico un'ultima cosa da ieri sera ad oggi,ogni tanto mi si gonfia mi pare una vena sotto il braccio sinistro.nn tantissimo pero mi da fastidio e se la tocco con il dito la sento che è in superficie.perchè.lei me lo sa spiegare.ecg sotto sforzo andava bene,nn capisco.la prego di rispondermi appena puo.grazie mille.
[#9] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
per il dottore Cecchini.nn so se mi rispondera mai,io ci conto tantissimo.volevo dirgli,lei all'inizio mi a detto che i miei sintomi potevano essere di natura cardiaca,e di fare un ecg da sforzo.come le avevo gia scritto io quella visita lo fatta,e insiame anchè un ecocuore.tutto è nella norma.ma allora mi spiega perchè mi a detto che poteva essere un problema del cuore,mi sono un pokino impaurito.anchè perchè cmq mi continua a far male spesso lo sterno.e nn vorrei che magari nn si sono accorti di qualcosa.ecg da sforzo quanto è sicura,e ecocuore quanto è sicuro.la prego di rispondermi se leggera questo mesaggio.grazie di cuore.
[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La sua prova è risultata , pare, NEGATIVA per ischemia. Quindi lei al momento non corre rischio di infarto.
Con questo la salute
Cecchini
[#11] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
per il dottore Cecchini.grazie per la risposta rapida.solo che mi a messo un dubbio,perchè lei mi dice è risultata NEGATIVA,che significa mi pare.e poi al momento nn corro rischio infarto mi piace poco.nel senso che allora in seguito potrei averlo.ma i rischi nn dovrebbero essere bassi.nel senso che NON HO FAMILIARITA,HO FATTO UN ECOCUORE E TUTTO OK,LE ANALISI DEL SANGUE I ZUCCHERI SONO APPOSTO,E LA VISITA CARDIOLOGICA FATTA 15 GIORNI FA NN MI HA RILEVATO NIENTE.3 giorni fa sono anchè andato al pronto soccorso e mi hanno fatto il market cardiaci e stavano nella norma.anchè se nn so se possono essere veritieri perchè sono andato su alle 14 e avevo mangiato,cmq mi hanno detto che sto bene.allora mi spiega perchè quando faccio sforzi poco dopo mi fa male lo sterno del petto,e mi maca il respiro.a cosa puo essere dovuto.la prego di rispondermi sinceramente.e io non le daro piu fastidio.grazie di cuore,cordiali saluti.
[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi, l'italiano e' italiano.
"Mi pare" significa che da quanto lei riporta il test e' risultato negativo per ischemia. Il test e' stato visto da altri medici e pertanto il "mi pare" e' di obbligo, perche' si tratta di un referto che io non ho visto, di un esame che non ho visto, riportato da un paziente che non ho visto.
Tutti possiamo avere un infarto con il passare del tempo, questo e' indiscutibile; allo stesso modo in cui tornando dal lavoro oggi potrei andare col mio motorino sotti un TIR. E' statisticamente poco probabile ma non impossibile, perche' muoiono 9000 persone all'anno in Italia per incidenti stradali.
Se non ha familiarita' ,se non e' sovrappeso, se i livelli di colesterolo e di pressione arteriosa sono nei limiti, se non e' fumatore lei ha molto poche probabilita' di avere un infarto.
Con questo la saluto davvero, e la saluto.
cecchini
[#13] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
dottore Cecchini,GRAZIE DAVVERO MOLTISSIMO,MI SCUSO PER LE DOMANDE FATTE.l'unica cosa che posso dirle è solo una,che purtroppo per la mia ansia ultimamente ho spesso i battiti accellerati,per un massimo di 95,e la mia pressione spesso è intorno a 145/83 130/90,pero mi è stato detto che è per l'ansia.e che nn mi crea problemi in futuro sul cuore.perchè sono cause benigne.almeno cosi mi è stato detto.spero che sia vero.anchè se tanto nn mi rispondera nn avro una controprova.e con questo chiudo e la RINGRAZIEO VIVAMENTE.
[#14] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
per il dottoere Cecchini grazie per tutte le risposte.spero che questa volta mi risponda perchè inizio ad avere molta molta paura.le spiego,apparte che lei mi ha detto che per adesso sto fuori pericolo.allora tutto stava apposto pero come gli ho detto su un messaggio precedente o la pressione un pochino alta,il mio dottore mi ha detto per via che sono molto ansioso.si aggira intorno a 135/85 140/88.spero che nn sia altissiama.pero il problema piu grande è che negli ultimi 10 giorni sono molto strano ma molto.perchè ogni tantio o dei picchi nello sterno.e sono 4 volte che vado in palestra e facendola mi fa male il petto a sx,propio dove sta il cuore.perchè?e da un paio di giorni mi fanno male i denti,posibbile che con tutti quelli esami nn si siano accorti di niente.lei pensa che devo rifarli.tipo ecg da sforzo oppure un ecocuore.la prego la scongiuro di darmi un ottimo consiglio.GRAZIE GRAZIE GRAZIE.
[#15] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
per il dottore Cecchini,la spero di ridpondermi per favore.aspetto con ansia una sua risposta al piu presto.grazie.
[#16] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha bisogno di uno psichiatra e non di un cardiologo.
Arrivederci
Cecchini