Utente 126XXX
salve. circa 3 giorni fa mi sono svegliato con un grosso e vistoso ematoma bluastro sotto il bicipide...subito l'ho ricondotto a uno strappo avvenuto durante una nuotata e forse esacerbato da una partita a pallavolo avvenuta 2 giorni dopo. sono sotto terapia anticoagulante per altri problemi..l'ematoma mi provoco non poco dolore quando pratico uno sforzo col braccio (per gravità sembra essere sceso all'altezza del gomito)..sto mettendo una pomata all'arnica..sarebbe il caso di provare il voltaren? (anche se scosigliato con assunzione del warfarin?) consigli? grazie per la cortese attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Federico Nardi
24% attività
0% attualità
12% socialità
VERBANIA (VB)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Per il trattamento degli ematomi in sede sottocutea e/o muscolare è utile applicazione borsa di ghiaccio locale. Qualora l’ematoma fosse troppo doloroso e si estendesse, penso sia utile una ecografia per una migliore valutazione. Nonostante il trattamento con anticoagulanti orali penso che l'applicazione di voltaren pomata non sia così controindicato. Mentre le consiglio di controllare il valore di INR ed in questo caso le consiglio di mantenere entro 3 (qualora la patologia che le impone il trattamento anticoagulante lo permetta).
Cordiali saluti.