Utente 197XXX
Buonasera,
chiedo un consulto per il mio bimbo di 6 anni: in settmana ha manifestato mal di gola e per 2 - 3 gg. febbre (max. 38.6), che gradatamente è scesa il secondo giorno (tra 37 e 38). Da venerdì mattina è completamente sfebbrato.
La pediatra lo ha visitato e ha riscontrato buone condizioni generali e una lieve iperemia faringea, consigliando di somministrare paracetamolo al bisogno.
Il bimbo, anche con la febbre, è sempre stato vivace, anche se abbastanza inappetente.
Vorrei sapere, per una mia curiosità, se l'episodio febbrile può essere imputato ad un colpo di freddo (ad esempio sbalzi temeratura, uso del condizionatore...) oppure se la febbre di questo tipo ha quasi sempre un'origine virale o batterica, anche in estate: lo chiedo perché la settimana prossima dovremmo partire per qualche giorno di vacanza e temo che l'uso del condizionatore in auto ( necessario visto le temperature di questi giorni!) potrebbe essere negativo per lui.
Grazie per l'attenzione e per il servizio che fornite
Buona serata
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Magari sarà...già partita . Queste domande forse l'avrebbe dovuto fare al pediatra che l'ha visitato.
Situazioni come quella che descrive sono molto frequenti nei bambini e non mi preoccuperei se non di evitare "sbalzi" di temperatura eccessivi tra l'interno dell'abitacolo se si utilizza l'aria condizionata della macchina e l'esterno.