Utente 727XXX
Salve sono un ragazzo di 21 anni.
Credo di avere un problema di fimosi. Premetto che quando non ho il pene in erezione non ho problemi a liberare il glande dal prepuzio, ma quando questo va in erezione, diciamo che se tento di "tirarlo giù" arriva a metà glande, perchè è come se la pelle fosse troppo stretta e quindi più giù di così non va.

Il fatto è che questo non mi provoca ne dolore, ne qualche grandi problemi!

Ho avuto dei rapporti sessuali, ma non ho mai avuto difficoltà..

Quello che vorrei sapere è se nonostante ora, non ci siano problemi creati da questa fimosi (se è davvero fimosi), vorrei sapere se sarebbe comunque necessario intervenire chirurgicamente?

ricordo che quando non è in erezione non ho nessun problema a scoprire il glande, mentre quando è in erezione non riesco a liberarlo tutto.

grazie mille dell 'attenzione.
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
La sua è una situazione in cui non si può porre l'indicazione all'intervento in modo assoluto in quanto credo di capire che la completa erezione non viene ostacolata dalla ristretta pelle prepuziale;potrebbe avvertire una ridotta sensibilità alla base del glande,ma anche questo aspetto può essere per lei positivo,rallentando magari l'eiaculazione.Quindi finchè non dovessero sorgere problemi nuovi e particolari,il mio consiglio è di lascire le cose come stanno.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore, anche il medico curante potrebbe verificare se lei soffre di fimosi o no o magari consigliarle una visita specialistica
cari saluti