Utente 218XXX
Salve volevo esporre un mio ulteriore problema, sono mesi che ho notato che le vene delle gambe e delle mani sono gonfie, inoltre sul braccio sinistro c'è una vena che parte da dietro e arriva a metà polso gonfia, e il braccio mi tira, come mi tirano le gambe, poi le vene in generale su tutto il corpo sono molto evidenti, ho pure la pelle chiara quindi ancora di più, avverto stanchezza e spesso prurito, di cosa si potrebbe trattare, premetto che ho 29 anni, e non ho avuto gravidanze, inoltre mi è comparsa la cellulite, sono alta 1.65 e peso 55 kg, da dove viene questa cellulite, ho fatto palestra fino a pochi mesi fa, potreste darmi qualche indicazione, qualche chiarimento mi dicono tutti che è normale, ma a me non sebra normale. Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
La possibilita' che vene superficiali si rendano piu' evidenti in soggetti magri e con pelle chiara e' frequente nella stagione calda a causa della concomitante vasodilatazione. Occorre tuttavia distinguere da questo fenomeno la effettiva presenza di vene varicose.
La concomitante presenza di cellulite va valutata nell'ambito di un consulto specialistico e di un esame clinico-anamnestico accurato, dal mpmento che i fattori in causa possono essere veramente tanti.
[#2] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
E che visita dovdrei fare a chi dovrei rivolgermi? Dermatologo o chirurgo vacscolare? Mi scusi e grazie.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Lo specialista di riferimento in casi del genere e' il Chirurgo Vascolare.
[#4] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
Eh fosse facile per questa visita occorre la prescrizione medica, perchè un chirurgo vascolare lo trovo solo in ospedale giusto? Il mio medico che mi conosce da una vita, e mi ha vista crescere dice che non trova nulla di strano, che è normale, per me sinceramente non è normale, voglio capire qualche vena, ma contemporaneamente vene delle mani, vene delle gambe, capillari non mi sembra normale, a ciò si aggiunge stanchezza, mancanza di forza, prurito e bruciare alle gambe, ma per lui è normale, a 30 anni è normale? La prego mi dica come posso fare, lo trovo un chirurgo vascolare privato, andrebbe bene anche un angiologo? Grazie.
[#5] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Nella sezione Articoli - Chirurgia Vascolare troverà degli articoli che Le potranno essere utili.
Premesso che i consigli del suo Curante vanno tenuti nella giusta considerazione, la scelta di riferirsi ad uno Specialista nel privato è una sua scelta.
Come Le dicevo lo Specialista di riferimento è il Chirurgo Vascolare, anche se le due Specializzazioni sono strettamente affini.
Se le può essere di qualche utilità potrà consultare eventualmente l'elenco dei Consulenti di questo sito.
[#6] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
Grazie.