Utente 563XXX
Salve, mi rivolgo a Voi per chiedere un consulto per mio padre.
Egli ha sempre un forte prurito al viso, continua a sfregarsi con fazzoletti puliti a tal punto da sanguinare.. abbiamo provato mille creme e siamo pure andati da un dermatologo, ma non è servito a nulla.. ci ha ordinato una crema, ha fatto effetto per qualche giorno e dopo la situazione era uguale a prima. Abbiamo utilizzato anche creme a base di cortisone consigliate dai farmacisti, ma non è servito a nulla.
Così ho pensato di rivolgermi a Voi.. potete darmi il nome di qualche crema che ritenete efficace per il problema di mio padre? Abbiamo provato di tutto e non ci "spaventa" percorrere altre strade.. Spero mi possiate rispondere.. Intanto ringrazio porgendo cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Signora,
come sa non possiamo consigliare farmaci in questa sede, tanto meno senza diagnosi. Il problema infatti è precisare bene la diagnosi, cosa che - mi pare - non sia stata fatta. Non dico che debba essere sempre facile: tuttavia in caso di mancata risposta ad un trattamento il paziente dovrebbe ritornare dal medico che lo ha prescritto per un controllo. Nell'ambito del controllo, preso atto della mancanza di risposta clinica, certamente lo specialista inizierà a programmare approfondimenti diagnostici, per esempio patch test, biopsia, ecc..
Vagare di medico in medico alla ricerca di quello che "indovina la crema" oppure chiedere consigli senza una diagnosi precisa in mano è un errore.
A disposizione per chiarimenti, cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 563XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio veramente tanto... ed ha ragione sul fatto della diagnosi e dello specialista.. ma mi chiedevo se nel frattempo si potesse alleviare il prurito con qualche lozione.. ci sarà una cosa generica da poter utilizzare e che Lei mi può consigliare.. in fin dei conti sarebbe un farmaco "di tipo cutaneo" e non credo sia pericoloso come un farmaco che si assume per via orale..
La ringrazio nuovamente..
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
I farmaci per uso cutaneo sono pericolosi come quelli per via generale: la cute è un'organo come un altro. Anzi, proprio da questa convinzione errata nascono disastri dermatologici terribili per la forte tentazione al "fai da te".... Inoltre l'applicazione di crema incongrua potrebbe mascherare la diagnosi corretta alterando la morfologia delle lesioni elementari.
In attesa di vedere lo specialista applichi, al massimo, impacchi di acqua borica ma non utilizzi preparati farmacologici senza diagnosi.
Di nuovo cordiali saluti