Utente 219XXX
Salve,
sono un ragazzo di 16 e scrivo in merito ad un problema un po delicato;
sono fidanzato da quasi un anno con una ragazza con cui nn ho mai avuto nessun problema di nessun tipo,anzi avendo una vita anch e sessuale abbastanza attiva.ieri però durante il rapporto dopo un certo numero di pause dovuto a vari problemi mi e improvvisamente sparita l eccitazione che fino a prima era intensa e ho perso l erezione progressivamente,il tutto seguito da un attacco di panico piuttosto intenso poco dopo.premetto che ultimamente il desiderio era andato calando e che sono stato piuttosto stressato negli ultimi tempi anche se questo nn ha mai influito,nn in maniera così esagerata e che cmq nn ho mai avuto problemi ne di erezione né di durata(poiché l orgasmo lo ha sempre raggiunto lei per prima).
Secondo il vostro parere cosa può essere stato?cosa posso fare a riguardo?
Ringrazio anticipatamente,
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Caro lettore, non siamo macchine ed è normale che in seguito a situazioni emozionali particolari il nostro desiderio sessuale possa diminuire e così anche le performance sessuali. Non entri nella spirale dell'ansia da prestazione cerchi di stare sereno e se i suoi problemi dovessero perdurare consulti un andrologo per una valutazione diretta cosi da essere tranquillizzato.

Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottore,la ringrazio,ma rimane cmq il timore che possa succedere ancora,lei avrebbe qualche altro consiglio da darmi,magari per nn peggiorare la situazione?
[#3] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Cerchi di stare tranquillo e conduca una vita sana e regolare , comunque le ripeto il desiderio e le performances sessuali possono variare in seguito ad una seire di fattori esterni come stress e condizioni psicofische.
[#4] dopo  
Dr.ssa Paola Scalco
52% attività
20% attualità
20% socialità
CASTELL'ALFERO (AT)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
<<dopo un certo numero di pause dovuto a vari problemi mi e improvvisamente sparita l eccitazione che fino a prima era intensa e ho perso l erezione progressivamente,il tutto seguito da un attacco di panico piuttosto intenso poco dopo>>

Gentile ragazzo,
l'ansia è nemica della sessualità: può capitare che a volte le cose non vadano come desideriamo, ma ciò non significa che debba succedere sempre.
L'importante è non farsi prendere dall'ansia anticipatoria, cadendo in un circolo vizioso che produrrebbe proprio gli effetti indesiderati che temiamo.
Cerchi di vivere quei momenti restando concentrato sulle sensazioni del presente, senza recuperare brutti ricordi di esperienze passate, né formulando ipotesi pessimistiche sul futuro.

Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

a quasi tutti i maschi è successo di sentir venir meno la rigidità, l'erezione durante un rapporto tanto da non riuscire a portarlo a termine.
In alcune circostanze il fenomeno crea un grosso disagio, la paura di aver fatto una "brutta figura", la paura che si possa ripetere...
E' chiaro che si innesca uno stato di tensione emotiva che induce l'organismo a produrre una rilevante quantità di sostanze ormonali vasoattive (adrenalina) che tendono a "chiudere" le arterie del pene facendo cessare, scomparire, l'erezione.
Nei prossimi incontri aspetti a penetrare solo quando si sente ben sicuro della sua erezione.
se il fenomeno persistesse, consulti il suo medico o un andrologo
cari saluti
[#6] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissimi dottori,
che dire?vi ringrazio di cuore mi siete stati di grande aiuto poiche mi stavo già preoccupando,spero che le cose vadano meglio anche grazie ai vostri consigli
cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente Minorenne (...),
l'unico consiglio che mi sento di darti, per imparare a gestire meglio i futuri episodi di perdita dell'erezione (che TUTTI i maschi hanno, soprattutto con nuovi partner) e quindi per limitarne la frequenza, è quello di non farne una tragedia.

E quindi non metterti a 16 anni in rete a cercare rimedi per la perdita dell'erezione, non rimuginare tutto il giorno su questa cosa, ecc.

Altrimenti getti le basi per future performance sessuali scadenti.

Tranquillo, non è successo niente di grave, impara a fidarti un po' di più di te stesso.
[#8] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore,
più che un rimedio,ho cercato un perché,lei quale uomo mi può capire,una cosa così improvvisa preoccupa,anche se la mia ragazza mi ha molto aiutato a nn dare troppo peso a questa cosa ho scritto qui perché conoscevo il sito e anche perché so che un medico e più sicuro di qualcuno trovato in rete.
La ringrazio per il consiglio cmq,e stato molto gentile
cordiali saluti