Utente 163XXX
Buongiorno,
vi scrivo perché a novembre ho fatto un Pap-Test il quale è risultato positivo a HPV con lesione Cin-1. Io e il mio fidanzato (più vecchio di me di 20 anni) abbiamo fatto il test di ricerca e a me hanno riscontrato due virus HPV e a lui uno... ad entrambi di rischio medio-alto.
Ho fatto la colposcopia che è risultata negativa.

Sei mesi dopo io ho rifatto il Pap-Test, il quale è risultato negativo.

Ora, vorrei chiedervi: se dovessi avere rapporti non protetti col mio fidanzato, io rischierei che mi si creino nuove lesioni di displasie (tipo Cin-1) o se, dato che ormai ci siamo contagiati, questo non dipende più da lui ma dal mio corpo.

Come ultima cosa, vorrei sapere se esistono equivalenti al Pap-Test per sapere se ho l'HPV anche in gola e nel retto.. e nel caso, da chi dovrei farmi controllare!

Grazie mille, in anticipo, del consulto

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Le sue domande hanno rispettivamente NO e SI come risposta: le lesioni CIN esulano da nuovi contagi e dal dermo-venereologo si possono effettuare i test che chiede anche per l'oro-faringe.

Le indico un personale articolo su questo tema per maggiori approfondimenti:

http://www.latuapelle.org/rubriche/?art=14

Saluti
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio! Leggere il Suo sito è stato molto utile e mi ha chiarito molte idee.
Chiederò sicuramente una visita venerologica, che fino ad ora, stranamente, non mi era stata consigliata.

Quello che ha scritto riguardo al contagio: cioè che non è più possibile che io e il mio fidanzato ci contagiamo a vicenda, vale anche se abbiamo ceppi diversi?

Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
E' solo teoria, ma e' verosimile la trasmissione anche in fase latente.