Utente 217XXX
Gent. dottori,

da qualche giorno presento un bruciore alla gola non accompagnato da altri sintomi di raffreddamento a parte un leggero mal di testa il primo giorno. Non ho preso alcun farmaco convinta che la sintomatologia avrebbe fatto il suo normale decorso.

Adesso, però, comincio a chiedermi se non sia il caso di ricorrere a qualche aiuto, anche perchè domani dovrei partire per una vacanza, e non vorrei che i sintomi peggiorassero. In attesa di poter contattare il mio medico curante, voi cosa consigliate?

Vi ringrazio per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Contattando il suo curante provi ad indagare se ci sono anche altri disturbi che fanno pensare ad un reflusso gastroesofageo e provvedere. Per il resto si tratta di un disturbo che non desta alcuna preoccupazione come Lei stesso ben sa. Tutti abbiamo avuto passeggeri "mal di gola" senza alcun provvedimento terapeutico.