Utente 214XXX
Salve, putroppo sono molto ansiosa. Quando mi agito il mio respiro e il battito sono irregolari. O faccio respiri corti e veloci e il battito aumenta oppure per l'ansia mi viene da trattenere il fiato e per qualche momento sento il battito lento e in gola, come se il cuore stentasse a battere. Questa cosa mi spaventa tantissimo. Può essere dovuta all'ansia? Se sono tranquilla non mi capitano mai questi episodi, il respiro e il battito sono normali..e ho fatto vari ECG assolutamente negativi..Dovrei fare un'altra visita cardiologica o tranquillizzarmi? Perchè se trattengo il fiato e sono agitata il battito diminuisce e lo sento cosìm rimbombare nel petto?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Probabilmente si tratta di semplice aritmia respiratoria, reperto assolutamente normale nei giovani e che può essere fastidiosamente percepito dai soggetti particolarmente magri o ansiosi.
Comunque, se il disturbo dovesse persistere causando fastidio o disagio, può eseguire un ECG Holter per la registrazione dell'attività cardiaca durante 24 ore.
Cordiali saluti