Utente 220XXX
Ho 35 anni e praticamente da quando ne avevo 11 mi sono masturbato almeno una volta al giorno,qualche volta anche 2,pochissime volte è successo il contrario,nonostante questo ho sempre avuto una vita sessuale molto attiva con diverse donne.Sarà che vedo i 2 piaceri molto diversi tra di loro e mi piace farli entrambi.Mi sono sposato l'anno scorso e ho mantenuto queste abitudini,masturbazione e sesso con mia moglie che è rimasta incinta per ben 2 volte ma che purtroppo per ben 2 volte ha avuto un aborto tra la 7a e la 9a settimana, non siamo mai arrivati al punto di vedere il cuore battere perchè l'embrione si sgretolava invece di formarsi,abbiamo fatto tutti gli esami del caso,mappa cromosomica ,tutti gli esami più impensabili del sangue possibili e immaginabili ma niente tutto negativo.Io mi chiedo se la causa dei 2 aborti possa essere il fatto che io mi masturbi troppo e quindi il seme non è buono oppure non ha rilevanza visto che comunque mia moglie e' rimasta incinta per ben 2 volte?Puo' uno spermatozoo riuscire a fecondare l'uovo per poi morire dopo perche' troppo debole? Se non fossi fertile mia moglie non doveva rimanere incinta giusto? Addirittura ci sono medici che dicono su internet che sia addirittura positivo masturbarsi molto sia per salvaguardare la prostata che per avere dello sperma sempre fresco e pimpante.... dottore se puo' chiarirmi un attimo le idee e darmi qualche consiglio su come procedere. Vorrei aggiungere un ultimo dettaglio,per motivi che non sto ora a spiegarle io da alcuni anni faccio la ceretta a tutto il corpo e anche ai testicoli una volta al mese, puo' essere una causa di disturbo per il mio sperma? L'estetista mi ha detto di no.Un ultima cosa , mi hanno consigliato di fare una spermiocoltura, ma mi serve davvero questo esame se comunque sono riuscito a mettere incinta mia moglie gia' 2 volte? la ringrazio anticipatamente!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

non ha specificato l'età di sua moglie: la fertilità è un progetto duale!!

ciò detto, è molto difficile, senza alcun elemento di fertilità maschile e femminile imputare la causa della poliabortività all'uomo o alla donna; ma, anche se riportati nel testo,è impossibile imputarne la responsabilità con esattezza.
Ciò significa che resta un quadro aleatorio che deve far valutare da uno specialista andrologo e da una ginecologa che si occupa e studia la poliabortività.

aggiungo che la masturbazione non deprime la fertilità e in alcuni casi selezionati può migliorare certe caratteristiche dello sperma.....

l'ha fatto uno spermiogramma??

la ceretta sullo scroto??? a base di sostanze, quali? calde???? eviterei tutte le fonti di calore peri-testicolari


cordialità
[#2] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Mia moglie ha 32 anni, per quanto riguarda la ceretta si tratta di ceretta calda spero di non aver fatto danni irreparabili, per lo spermiogramma gia' fatto 10 giorni fa' ma mi ha chiamato la dottoressa perche' il risultato era nullo ed era da ripetere visto che gli spermatozooi erano tutti morti, mi ha detto sicuramente per fattori esterni dovuti al trasporto a sbattimenti ecc ecc, ribadisco che in 3 occasioni ho provato a mettere incinta mia moglie e in 2 ci sono riuscito, non credo sia possibile con spermatozooi morti oppure puo' succedere il contrario?
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
dubbi legittimi....

tuttavia è consigliabile abolire la ceretta calda sullo scroto.....ed effettuare una visita andrologica

cordialità
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

personalmente non credo che "l'insulto termico" determinato dalla ceretta calda sullo scroto possa avere effetti dannosi sulla sua spermatogenesi. Lei non si fa la ceretta tutti i giorni !!
E' un problema "estetico" e come tale lo considererei.
Circa la masturbazione frequente al di là dei rapporti sessuali non credo che la cosa possa avere effetti negativi sulla qualità dello sperma mentre potrebbe averne a livello di rapporto interpersonale e di desiderio nei confronti della partner.Il fatto che siate riusciti ad avere due gravidanze, sfortunatamente interrotte, dovrebbe essere considerato , comunque , un fatto positivo.
Si affidi ad un andrologo, (non alla ginecologa di sua moglie !!) per valutare meglio il caso
cari saluti
[#5] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Ho appena ritirato gli esami della spermiocoltura v eli riporto qui vorrei gentilmente un parere.
SPERMIOCOLTURA
RICERCA MICETI NEGATIVA
RICERCA MICROORGANISMI AEROBI NEGATIVA
RICERCA U.UREALYTICOM/M.HOMINIS NEGATIVA
RICERCA GARDNERELLA V. NEGATIVA
UROCOLTURA 1 GETTO
RICERCA MICETI NEGATIVA
RICERCA MICROORGANISMI AEROBI NEGATIVA
RICERCA CHLAMYDIA TRACHOMATIS NEGATIVA
RICERCA U.UREALYTICOM/M.HOMINIS NEGATIVA
RICERCA GARDNERELLA V. NEGATIVA
ASTINENZA 3 GIORNI SCARSI
volume ml(v.r.>=1,5):2
ph(v.n.>=7.2): 7,8
n spermatozoi/ml: 55.000.000. (v.r.>=15.000.000.)
spermatozoi totali 110.000.000. (v.r.>=39.000.000.)
aspetto - opalescente
viscosità normale
fluidificazione completa
motilità (v.r.>=PR 32%,PR+NP 40%)
PR progressiva 38%
NP non progressiva 15%
Assente 47%
Morfologia (v.r.>=4%)
forme tipiche 23%
forme atipiche 77%
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

una rapida valutazione del suo liquido seminale sembra indicarci una situazione tranquillizzante.

Risenta ora il suo andrologo nel frattempo, se desidera avere altre informazioni sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.
[#7] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,
come vede, il suo liquido seminale dovrebbe avere capacità fecondanti abbastanza valide
affidatevi ad un buon centro di Fecondazione ( a Torino ne troverà molti)
cari saluti
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Fatta o rifatta la valutazione con esperto andrologo poi ci aggiorni, se lo desidera.