Utente 219XXX
Buongiorno, martedi mio malgrado ho avuto un rapporto orale non protetto (non voluto), la persona mi ha eiaculato in bocca, ho subito sputato lo sperma e continuato a sputare fino a che sono riuscito a tornare a casa per sciacquarmi la bocca con acqua, colluttorio, e acqua ossigenata...
qual'è e la probabilita di rischio di contagio di una qualunque malattia sessuale?
non sono andato in ospedale per vergogna per quello che era accaduto
Grazie a chi vorra rispondermi
[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Il rischio ore un rapporto orale non protetto di questo genere esiste per tutte le malattie sessualmente trasissibili

Ritengo che lei debba concertarsi con il dermatologo venereologo se i dubbi e le ansie persistono senza alcuna timidezza: il nostro ruolo e la nostra specializzazione e' dedicata alla tutela della salute proprio nel campo delle malattie sessualmente trasmissibili, della loro diagnosi e della loro cura!

Saluti cari
[#2] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio dottoressa della risposta, il problema reale e che è stato un fatto traumatico reale purtroppo, potrebbe indicarmi una percentuale di rischio anche basandosi sul fatto che ho sputato e lavato il cavo orale?
[#3] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Sputare e lavare il cavo rale purtroppo non abbassa il rischio che rimane non determinabile in linea percentuale in via telematica.

[#4] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio dottoressa, purtroppo non riesco a parlarne di persona provo un forte senso di paura e angoscia...purtroppo qui non posso dire realmente cosa e accaduto perche violerei le linee guida del sito, ma e una cosa molto grave quella che mi ha colpito da cui non riesco a uscirne con il semplice raziocinio se ha dei suggerimenti da darmi sono ben accetti, la ringrazio ancora
[#5] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissima dottoressa, le chiedo aiuto ancora una volta, mi sto documentando sul test hiv e purtroppo prima di 3 mesi non posso sapere se c'è davvero stato un'eventuale contagio, navigando in rete ho visto che esiste un test per gli anticorpi hiv "casalingo" è un test sicuro che puo essere sostitutivo a quello che si effettua in ospedale?
la ringrazio per il tempo dedicatomi
[#6] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissima dottoressa, le chiedo aiuto ancora una volta, mi sto documentando sul test hiv e purtroppo prima di 3 mesi non posso sapere se c'è davvero stato un'eventuale contagio, navigando in rete ho visto che esiste un test per gli anticorpi hiv "casalingo" è un test sicuro che puo essere sostitutivo a quello che si effettua in ospedale?
la ringrazio per il tempo dedicatomi
[#7] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Casalingo??

Non scherziamo e stia attento alle trappole della rete!