Utente 763XXX
Salve
Premetto che sono un paziente cardiopatico già operato per aneurisma dissecante e successivamente colpito da dissezione alla succlavia.
Ultimamente ho iniziato ad avere difficoltà nel respirare in posizione prono quando mi metto a letto x dormire (cosa che prima facevo senza problemi).
Inizio anche a sentire un pò di affanno con costrizione al petto nel salire le scale o se aumento il passo nel camminare.
Dopo l'operazione all'aorta ascendente mi è rimasta una insufficienza mitralica moderata e aortica lieve.
Non ho le caviglie gonfie.
Vorrei un vostro parere
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i suoi sintomi sono troppo generici per comprendere se vi sia una relazione diretta con una alterata attività cardica. Banalmente, una semplice visita medica, può facilmente comprendere il suo problema, cosa on line non fattibile.
Saluti
[#2] dopo  
Dr. Massimo Scorretti
24% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Non so da quanto tempo lei sia stato operato per il problema aneurismatico, immagino tuttavia che lei dopo la dimissione, stia seguendo, o abbia seguito un programma di riabilitazione. Inoltre sono certo che lei debba essere seguito periodicamente, al fine di monitorare le sue condizioni cardiache e circolatorie generali. Il fatto che lei percepisca un senso di costrizione toracica nel momento in cui incrementa la sua attivita fisica, se rappresenta un evento nuovo - rispetto a prima - deve essere comunicato al suo cardiologo o a chi la sta seguendo che provvederà a porre in essere eventuali esami diagnostici che vadano a controllare che tutto sia in ordine.
Saluti