Utente 208XXX
salve a tutti, vi illustro il mio problema, il 27 maggio di quest' anno ovviamente ho subito un intervento di frenuloplastica con l' allungamento del frenulo ed un taglio sotto ad esso per "guarire" la fimosi dopo aver fatto una visita specialistica, il dottore aveva notato il frenulo breve e la strozzatura dell anello. L' operazione una volta fatta l' anestesia non è stata dolorosa, superati i sanguinamenti dei primi 2 giorni è andato tutto bene, dopo una settimana dall' intervento sono andato alla vista di controllo dal dottore che mi aveva operato e mi disse che era tutto apposto, dopo 2 settimane circa sono caduti i punti, mi disse che dopo un mese doveva essere tutto ok.

bene io dopo il primo intervento speravo e credevo di aver risolto il problema ke invece temo si sia solo assottigliato, prima dell' intervento il prepuzio scorreva fino a circa metà del glande, ora arriva in fondo ma sento sempre tirare un po e stringere, anche a tirare con forza non scorre di più e sento solo dolore. A questo punto a ben 3 mesi dall' operazione credo che qualcosa sia andato storto, cosa mi consigliate di fare oltre ke a tornare a visitarmi, voglio risolvere il proplema anke con la rimozione del frenulo o con la circoincisone, nn voglio rischiare poi di subire un terzo intervento, uno mi è gia bastato e forse devo farne un altro.

spero mi possiate aiutare e vi ringrazio in anticipo per il meraviglioso servizio che offrite

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Talvolta,dopo l'intervento di circoncisione,si può verificare una recidiva del restringimento per una abnorme risposta dei tessuti al trauma spesso associata ad una infiammazione degli stessi (da infezione)precedente o concomitante all'intervento.
In questi casi non vi è altra possibilità che rioperare dopo aver fatto passare però un sufficiente lasso di tempo affinchè sia spenta qualsiasi infiammazione ed associando una terapia antinfiammatoria locale e/o generale per prevenire un'eventuale ulteriore insuccesso.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

spesso, nonostante la correzione di un frenulo breve, il restringimento fimotico del prepuzio non viene eliminato ma addirittura accentuato.
Un giudizio sulla situazione locale del frenulo e del prepuzio, nelle prime settimane dopo un atto chirurgico, è poco agevole.
ne parli con il suo chirurgo oppure senta il parere di una altro (second opinion!)
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
ma quale sarebbe il metodo x farla finita con la fimosi?

grazie di aver risposto
[#4] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Ottenere un buon risultato definitivo dopo l'intervento,se necessario.