Utente 220XXX
Buongiorno,

scrivo perchè non so più a chi rivolgermi e nessun medico consultato di persona è riuscito a darmi una cura/spiegazione/consigli al mio arrossamento perioculare (palpebre dell'occhio dx e sx). Premetto che svolgo un lavoro d'ufficio (commercialista) e che ho già letto parecchiu sull'argomento in questo forum.

Tutto inizia a metà febbraio 2011 quando noto un particolare rossore nel contorno degli occhi. Mai capitato prima quindi non mi preoccupo e lascio correre.

Dopo 15 giorni il rossore persiste (sembro un panda) e gli occhi si gonfiano. Prenoto immediatamente una visita oculistica. Il medico pensa ad una congiuntivite allergica e prescrive 5 giorni di collirio Fluaton e 20 giorni di collirio Naxia per 3 volte al giorno entrambi. Nulla si risolve.

Arriva maggio (sempre con il solito rossore) e mi trasferisco per 3 mesi ad Amsterdam per motivi di lavoro. Se ero allergico a qualcosa dovrebbe passare tutto, no? cambio città, appartamento, lenzuala, saponi etc. Nulla si risolve.

Consulto un medico locale che mi consiglia di applicare idrocortisone massicciamente. Funziona! meno rossore, meno prurito. insomma problema risolto e smetto di applicare la crema.

Dopo un paio di giorni si ripresenta il problema con occhi gonfi, rossi, prurito, occhi incollati al mattino e pieno di crosticine sulle ciglia dovute allo "spurgo notturno". Decido di affidarmi ad un oculista diverso il quale dice che necessito di Tobradex unguento. Applico per 5 giorni come suggerito e guarisco.

Dopo un paio di giorni ci ricasco come prima ma è tempo di tornare in italia. Vado dal farmacista di fiducia che mi suggerisce di applicare Recugel sulle parlpebre per reidratarle. Avevo le parpebre secchissime dall'ingente quantità di cortisne applicato. Nulla si risolve di nuovo anche se leggermente sto meglio.

Non potendo più convivere con questo problema consulto un nuovo oculista, spiego la mia storia. Prescrive Tobradex per 10 giorni (5 non bastavano) e olio di vasellina. Dopo 10 giorni di Tobradex applicato mentre ero in vacanza in Islanda tutto risolto nuovamente.

Dopo due giorni eccomi nuovamente con il solito problema già descritto e davanti ad un PC a scrivere questo messaggio di aiuto. Cosa posso fare? pare che l'irritazione o blefarite si calmi solo con il cortisone per poi tornare appena si smette con il cortisone.

Ieri mi sono recato a fare delle prove antiallergiche. Sono allergico alle solite graminacee ed agli acari della polvere ma questo già lo sapevo da 5/6 anni ed in stagione primaverile prendo l'aerus. Quest'anno l'ho preso anche in presenza di questa irritazione ma non ha contribuito a calmarla.

Suggerimenti? aiuti? consigli?

Preciso che internamente i miei occhi stanno benissimo sono solo arrossato all'esterno (come un panda), mi prude l'occhio ma cerco di non toccarlo e son pieno di rughe. Non ho corste agli occhi o secchezza in generale in questo momento.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Può inviarmi una foto?
[#2] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Ho visto le foto, c'è una reazione cutanea perioculare.
Potrebbe fare i Test di intolleranza alimentare.
In attesa provi ad utilizzare OFTALDERM GEL sul contorno occhi

Cordialmente
[#3] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille per il suo consiglio.
Ho preso appuntamento per metà settembre per fare il pach test serie SIDAPA.

Per adesso applico una crema dell'Avène Tollerance extreme idratante e lenitiva per pelli ipersensibili ed allergiche (è stata consigliata dall'allergologo). Penso che sia per la stessa ragione che lei consiglia OFTALDERM GEL.

Quindi dalle fotografie non sembra una blefarite?
La terrò informata.

Grazie mille,
Andrea
[#4] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Il bordo palpebrale non si apprezza senza un microscopio o lampada a fessura e non posso valutarlo.

Attendo sue notizie