Utente 193XXX
Salve!

Tra poche settimane ho fissato tramite ospedale un intervento chirurgico dentale per l'estrazione di un dente del giudizio. Premetto che la paura è abbastanza ma soprattutto perchè ho paura che possano esserci degli effetti collaterali tra l'anestesia locale e la terapia di Interferone (Rebif 44) che io faccio per via della mia patologia di Sclerosi multipla.
Inoltre vorrei sapere se, tendenzialmente, le persone affette da patologie neurologiche come la mia dopo questi tipi di interventi chirurgici vengono ricoverati in ospedale per paura di eventuali emorragie. E nel caso vi fossero emorragie, queste potrebbero essere per la mia patologia pericolose?
Certa di una vostra risposta, ringrazio anticipatamente e distintamente saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Lei è una persona esattamente come le altre.
Né più né meno.

E direi che non ha neppure bisogno di precauzioni particolari per l'interventino a cui deve sottoporsi.

Nel caso fosse stato un mio paziente, glielo avrei fatto, con tutta probabilità, nel mio studio privato.
[#2] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille Dottore per la Sua tempestiva risposta!
Mi sembra quindi di capire che non debba avere nessun timore relativamente a questo intervento, giusto? Mi scusi ma sono un tipo un po' apprensivo...

Grazie per la Sua disponibilità.

Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Giusto.
Nessun timore.