Utente 220XXX
Salve. Sono un ragazzo di 20 anni. Inizio col dire che da molto non sono proprio in forma. Ho sempre avuto debolezza generalizzata accompagnata da sonno, ma nulla di particolare in fin dei conti in quanto soffro di un po d'ansia (penso che generalmente la debolezza di prima era data in parte da questo).
Ho sempre sofferto di questi sintomi e ho imparato, seppur con difficoltà, a conviverci.
Il problema che voglio esporre, però, è il veloce degrado delle mie attuali condizioni: dopo una piccola dieta, ho perso un po di peso in più che avevo messo. Una volta raggiunto un peso diciamo soddisfacente (71-72 chili, prima pesavo circa 77) mi sono fermato. La dieta è stata diciamo completa quindi ho solo eliminato bevande zuccherate e ridotto i consumi di cibo.
A luglio, ho compiuto un viaggio che, in parole povere, mi ha riaperto la fame (anche se la, forse colpa dell'acqua, ho avuto diarrea) ed ho ricominciato a mangiare con circa le stesse abitudini di prima. Nonostante ciò non ho messo peso (non ho un limite ben preciso, mangio fino alla sazietà e molto velocemente quasi senza masticare, forse colpa di ansia) ma anzi, ne ho perso. Adesso, da qualche settimana, questi sintomi dapprima esistenti si sono accentuati molto: avverto debolezza generalizzata (collo soprattutto, poi arti), mal di testa, sonnolenza (a volte ho anche difficoltà a stare per periodi più o meno prolungati al pc o a guardare la tv in quanto sforzo la vista) perdita di peso (attualmente 68 kg pur non seguendo alcuna dieta specifica). La stanchezza la avverto per lo più la sera.
Stanco allora, ho deciso di fare analisi del sangue diciamo un po ampi. Ne è uscito fuori che ho:
- il magnesio basso (1.58 mg/dl val. nor. 1.9-2.5)
- gamma gt oppure Y GT glutamil transpeptidas basso (6 U/l val. nor. 10-54)
- bilirubina totale decisamente alta (3.6 mg%ml val. nor. 0.2-1.2)
- bilirubina diretta decisamente alta (0.95 mg%ml val. nor. 0-0.35)
- calcemia CA pochino basso (8.54 U.l. val. nor. 8.8-10.5)
- colesterolo totale basso (98 mg%ml val. nor. 140-200)
Per il resto tutto OK
devo ancora fare la ferritina e l'esame dell'urina.

Cosa posso avere? Anche adesso che è tardi ho difficoltà a scrivere senza che il collo mi si stanchi terribilmente. Sono davvero preoccupato. Grazie mille in anticipo, mi pare d'aver scritto tutto.

P.S. Spero anche di aver scritto sulla giusta sezione in quanto moltissimi dei valori sballati riportano a problemi di fegato.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Deve solo chiedere una visita gastroenterologica in modo che il medico possa valutatare la necessità di ulteriori indagini (ecografia, endoscopia, ecc.).


Saluti
[#2] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Grazie della pronta risposta dottore.

Vorrei aggiungere un altro sintomo o comunque descriverlo meglio in quanto oggi è peggiorato:

- sensazione strana al collo come indebolimento (infatti riesco a fatica a tenere il collo sollevato perchè mi stanca davvero un bel po) ma soprattutto sotto l'orecchio sinistro, dove è come se fossi un po insordito, come se avessi una sorta di tappo o bolla non so spiegarlo meglio.
Adesso nella disperazione ho preso una compressa di polase con l'intento di far alzare un po il magnesio ma non so se servirà.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quindi ... la vista !

Saluti
[#4] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Dice possa trattarsi di un problema alla vista? Come può entrarci col magnesio e gli altri valori alterati?
Poi, cosa ultima, so di gente che sta tantissime ore al giorno al pc anche per lavoro e non mi pare abbiamo problemi
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi scuso. E' stato un errore: intendevo la VISITA ...... Cioè che reputo necessario la "VISITA GASTROENTEROLOGICA".


Saluti
[#6] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Va bene. Un errore può capitare a tutti, si figuri!
Domani girerò un po prima dal medico di base e poi penso prenderò qualche visita da uno specialista. Grazie!
[#7] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Salve. Voglio aggiungere comunque che il problema all'orecchio e il collo molto probabilmente è una cosa che nulla c'entra con la debolezza in quanto qualche giorno fa ho fatto una piccola immersione e nonostante avessi fatto compensazione come suggeritomi quando sono usctio ho sentito un forte dolore all'orecchio sinistro e adesso questo fastidio. Sono due cose differenti per cui andrò anche da un otorino mi sa. E' a scopo informativo per utenti che potrebbero essere confusi leggendo la richiesta del consulto. Grazie dell'attenzione.
[#8] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Grazie a lei !
[#9] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Salve di nuovo. Sono stato, stamattina, dal medico generico ed ha attribuito ai valori di bilirubina la sindrome di Gilbert. Mi ha dato a prendere delle bustine di Mag2 per il magnesio ma è stato un po vago nel decrivere cosa in futuro potesse comportare tale sindrome, in quanto faceva riferimento, per cercare di mettermi tranquillità, al fatto che sono giovane e che non mi devo preoccupare di nulla e che nel tempo però deve essere tenuto, periodalmente, sotto controllo.
Cosa comporta in particolare tale sindrome? Per lo più vorrei sapere del futuro
[#10] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Deve stare solo tranquillo, adesso e per il futuro.

Legga l'articolo sul Gilbert del dott. Scuotto:


http://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/57-sindrome-gilbert.html


Saluti