Utente 151XXX
Salve, sono una donna di trentacinque anni. Da qualche mese soffro di dolori alle articolazioni della mano dx a vote le sento gonfie ma visibilmente si nota poco. All'inizio i dolori venivano fuori solo ai cambi di stagione ora sn diventati più frequenti e di tanto in tanto li avverto anche alla mano sx. Da premettere che anche alle dita del piede dx avverto non proprio un dolore ma sembrano più crampi (purtroppo non riesco a capire ). Può essere una carenza di magnesio? Sn operata di tiroide da undici anni e da allora assumo eutirox,attualmente da 100 mg, infierisce in qualche modo nella carenza di minerali? Pensavo di provare ad assumere del Polase o mi consiglia di effettuare prima un controllo di magnesio e potassio? Eventualmente io dovessi assumere un integratore e poi non è quello giusto perchè magari magnesio e potassio sn nei valori compromette qualcosa? Volevo anche dire che spesso ho dei crampi anche all'altezza dello stomaco che prende tutto il giro del torace. Devo preoccuparmi? il mio medico si è limitato a dirmi che mi devo fare una camomilla ma il crampo non è nello stomaco ma a livello muscolare. volendo fare un prelievo di sangue, compromette nei risultato il fatto che da un giorno mi sn passate le mestruazioni? Grazie per il lavoro che svolgete e che Dio vi benedica.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sarebbe importante sapere se con l intervento di tiroidectomia che lei ha effettuato avessero anche asportato le paratiroidi.
Ad ogni buon conto è opportuni che lei esegua un prelievo per la potessemia, magnesia e calcemia.
A seconda dei valori che lei troverà il suo medico potrà decidere se e che tipo di minerali somministrarle.
Tenga presente che il suo ciclo mestraule non interferisce con la determinazione di tali elettroliti e che spesso i prodotti definiti "integratori" contengono spesso quantità irrisorie di elettroliti .
Cordialmente
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore, mi scusi per il ritardo ma ho dovuto attendere il risultato degli esami.
Ho effettuato un prelievo di sangue che ha dato qst risultati: sodio 144 (min.135,max148) potassio 4,3 (3.5-5.2) calcio 10,00 (8,10-11.00) Magnesio plasmatico 2,10 (1,7-2,5).
Non sn riuscita a trovare la cartella clinica, ma ricordo che dopo l'intervento fu detto a mia madre che durante l'operazione erano stati costretti ad asportare anche tutto il lobo dx della tiroide poichè leggermente ammalato causa presenza del nodulo e per evitare un altro intervento.
Gli esami della tiroide sn così risultati FT3 3,48 (4,0-8.0) FT4 12,25 (9,0-20.0) TSH 0,38 (0,25-5,0). Assumo eutirox da 100 da aprile in quanto prima ne prendevo da lunedi a giovedì 100,venerdì a domenica 125. la restante parte, 0,25, è stata tolta poichè gli esami così risultarono ad aprile scorso TSH 0,226- FT3 2,01-FT4 1,45-
Dovrei preoccuparmi in qualche modo? Grazie per l'attenzione.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pare che i suoi esami vadano molto bene, nesasuna preoccupazione, dunque.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore le vorrei chiedere un parere. Una mia amica che non sapeva di avere l'ipertiroidismo ha fatto dei massaggi per la cellulite in seguito ai quali ha avvertito dei malori ma soprattutto un dimagrimento nonostante i massaggi erano terminati. Il suo medico ha detto che la crema usata era probabilmente a base di alghe creando un contrasto alla funzionalità della tiroide quindi il problema si è accentuato ed è venuto fuori. Ora le chiedo questo consiglio visto i risultati degli esami che vi ho comunicato precedentemente, in quanto uso una crema per il corpo a base si olio di cocco con qst ingredienti aqua, cocos nucifera oil,paraffinum liquidum,caprylic/capric triglyceride,sodium polyacrylate,acrlatest/c10-30 alkyl acrylate crosspolymer,parfum,tetrasodium edta, aminomethyl propanol,lecithin,tocopherol,ascorbyl palmitate, citric acid, imidazolidinyl urea,methychloroisothazolinone,methylisothiazolinone.
Visto che sono tutte sostante con nomi particolari di cui ignoro l'inefficacia, posso continuare ad usare tale crema o qualche sostanza potrà crearmi dei problemi?
Grazie di cuore.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La usi senza problemi. Arrivederci