Utente 220XXX
Buongiorno a tutti !
Sarò un po noioso nel chiedere questo consulto anche perchè i problemi che mi riguardano sono numerosi,ma in questo consulto vorrei parlare di un problema che mi ha fatto passare un'intero inverno in maniera infernale : La MONONUCLEOSI INFETTIVA . tutto inizio da settembre 2010 quando iniziai ad avere disturbi come debolezza forti nausee specialmente la notte ! trascurai questi sintomi perchè essendo un tipo ipocondriaco pensavo fosse solo una mia fissazione ,quando una notte mi svegliai a vomiti ! e così trascorsi tutta la notte e la mattina con febbre a 38 ! da quel giorno iniziai ad avere almeno 2 volte al mese la temperatura a 37 mi sentivo sempre più affaticato, debole la notte nausea extrasistole e dolori al fegato ! passano i mesi e decido di andare a donare il sangue ! mi arrivano le analisi a casa ed avevo tutti i valori alterati ! globuli bianchi bassi proteine totali altissime ferritina ( o come si scrive non ricordo ) alta ! e così altri valori ! porto il malloppo dalla dottoressa ! e li inizia l'indagine ! nel frattempo mi vengono altre febbri e MAL DI GOLA CONTINUO molte volte la mattina sputavo catarro ( non polmonare ) ma nasale ( penso ) color brunastro quasi amaranto ! vado al pronto soccorso otorinolaringoiatria ! e mi dicono ke avevo la gola irritata ke poteva essere mononucleosi . torno dalla dottoressa e mi prepara l'impegnative per gli esami ! arriva marzo e fatti gli esami scopriamo che avevo la mononucleosi infettiva ! ma la dottoressa dice che un valore stava aumentando e quindi stava passando da sola ! io arrivato ad oggi sto ancora male uguale con nausee febbri strane mal di gola continuo e una tosse secca che anche questa mi preoccupa da 2 anni (non fumo)! molte volte dopo un paio di colpi di tosse mi viene un colpo di singhiozzo! e credetemi tutti questi mali mi stanno cambiando il mio modo di vivere la giornata in modo tranquillo ! e vorrei capire se la mononucleosi dopo che e stata trascurata così tanto tempo può avermi causato qualche problema da qualche parte ! e qualche consiglio su cosa fare !in attesa di risposta vi ringrazio in anticipo e ringrazio lo staff di medicitalia.it per questo favoloso servizio online!!
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' possibile che la sintomatologia si protragga (soprattutto l'astenia) per tempi lunghi.

Si affidi al curante

Legga
http://www.medicitalia.it/minforma/ematologia/55-mononucleosi-sconosciuta.html
[#2] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Dr. Salvo la ringrazio della sua risposta!! ma ho valutato anche il fatto di fare una settimana di ricovero per vedere un po quale semaforo non funziona ! ringrazio di nuovo per il servizio ! ;)