Utente 122XXX
Salve,

non so se ho scelto la specializzazione adatta, ma ci provo. Da un po' di tempo ho dei problemi dopo i pasti: mi prende quasi sempre un mal di pancia fastidioso che in certi casi può sfociare in una brutta e dolorosa diarrea (in certi casi il dolore si equivale a quello delle contrazioni!). Questo soprattutto se mangio un gelato (da supermercato).
Ultimamente inoltre mi sento sempre stanca, da due gg ho una strana sensibilità cutanea alla schiena e cefalea.
Devo dire che mangio male comunque: per la bambina e lo stress quotidiano finisco per mangiare quel che capita o cucinato in poco tempo. Mangio spesso patate ma non mi danno fastidio (così la carne). Ora invece ho mangiato pasta col pomodoro e ho il fastidio gastrointestinale.
Non so cosa pensare...
Ho fatto un test (che sicuramente riterrà nullo): il vega test (con delle specie di elettrodi) e mi ha trovato infiammazione da alluminio, nickel... ma anche istamina, ecc. posso fare test che possono confermare o confutare questa diagnosi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Battaglini
36% attività
4% attualità
12% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2007
Deve affidarsi ad uno specialista che la segua e che le indichi gli esami più giusti da fare in base alla sua sintomatologia. Da quello che scrive andrebbe indagata la possibilità di una intolleranza al lattosio, ma anche di una celiachia. Il mio consiglio è di lasciar perdere i tests con gli elettrodi ed eseguire una visita medica magari da un gastroenterologo. Cordiali saluti