Utente 218XXX
salve , da un mese ho un dolore al petto, che mi da fastidio a tratti. Il dolore è verso lo sterno , ed e come se ci fosse un peso.. poi io sono pure ansioso quindi il dolore , si accentua ... inoltre sto sempre con il petto scoperto ed il dolore arriva maggiormente quando fa caldo , vorrei un vostro parere.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I dolori che riferisce non hanno proprio le caratteristiche del dolore anginoso.
Tuttavia se avesse familiarità per infarti od ictus od avesse la pessima abitudine al fumo, le consiglierei di eseguire un CG sotto sforzo.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
Per come descrive i suoi sintomi, difficilmente essi sembrano di natura cardiaca, semmai muscolari. Effettui comunque una visita dal curante, le parole di un collega varranno sempre piu' di un semplice consulto on line.
Saluti
[#3] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
La mia paura più grande e di avere un'infarto, io ne fumo e ne bevo e faccio un'attività agonistica regolare , quindi non sono nemmeno sedentario...
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Beh tutti abbiamo paura dell'infarto...
Per tranquillizzarla e' opportuno che lei esegua un ECG sotto sforzo
cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#5] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
Salve, allora ho fatto un elettrocardiogramma , una radiografia al torace , e l'esami dell sangue ed è risultato che è tutto apposto nessuna anomalie dal punto di vista cardiaco.. allora cosa sarà ? saranno i bronchi?
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Molto bene, per completezza esegua anche un ECG sotto sforzo, come gia' consigliato.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org