Utente 219XXX
Gentile Dottore,
mio padre anziano qualche mese fa ha avuto un infarto ed è in terapia con doppio antiaggregante piastrinico.
Il problema è il seguente: a fronte di eventuali minimi taglietti sulla cute, (anche solo nel farsi la barba), diventa quasi impossibile fermare l’ emorragia che si crea. Neomicina in polvere, matita emostatica o tintura di iodio non servono quasi a nulla. Cosa mi consiglia? Esistono in commercio prodottio farmaci più efficaci? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Basta la compressione locale per qualche minuto. D altra parte la facilita al sanguinamento è indice Dell efficacia della trapianto in atto.
Si tranquillizzi.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org