Utente 220XXX
buonasera dottore.

diversi anni fa notai la presenza di piu ghiandole di diverse dimensioni nella cavità tra le due clavicole.

dopo una visita (non specifica) con annessa ecografia, il dottore mi disse che era normale e non dovevo preoccuparmi.

dimenticai.

ultimamente (da un paio di mesi) noto un' aumento di queste ghiandole. di numero e forse di volume.

inoltre sento una sorta di fastidiosa costrizione nella cavita tra le due cavicole, sopratutto quando sono seduto, o disteso.

le ghiandole sono percepibili al tatto, posso contarle: ce ne sono 3 piu o meno della stessa dimensione (credo 1 cm scarso) centralie altre 3 o 4 di piu piccole dimensioni attorno.

sara suggestione ma sento anche un certo affaticamento respiratorio quando sono supino, inoltre continuo a toccarmi continuamente; la sensazione è strana: se appoggio il palmo della mano esattamente sulla cavita tra le due clavicole trovo sollievo.

devo preoccuparmi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Mi dispiace ma non è del tutto comprensibile quanto ci scrive.

>>presenza di piu ghiandole di diverse dimensioni nella cavità tra le due clavicole.>>

Provo ad allegarle un link per comprendere meglio Lei di cosa possa trattarsi (linfonodi ?)

http://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html


Inoltre dovrebbe trascrivere, per comprendere meglio NOI, il referto ecografico e la diagnosi formulata dal suo curante.

>>il dottore mi disse che era normale e non dovevo preoccuparmi.>>

Non è una diagnosi