Utente 410XXX
Gentili dottori buongiorno,
spero di avere scelto la branca corretta.

Volevo chiedervi se ci sono dei problemi legali o altro se si rinuncia a fare il terzo richiamo dei vaccini obbligatori contro la difterite e contro l'epatite B al proprio figlio.
Ho fatto tutto per due votle in quanto all'ASL mi avevano dato informazioni univoche, e ora ho fatto il terzo richiamo solo per la polio e il tetano.
Le altre non le volgio fare perché non ritengo che mio figlio sia a rischio.
Vivo nel Friuli Venezia Giulia.
sapete aiutarmi?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli
32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente
per quanto riguarda la Difterite potrei essere daccordo mentre l'epatite B è una malattia presente a Trieste e che può essere occasionalmente contratta nell'arco della vita.
Del resto chiunque vuole recarsi in zone dove la Difterirte è presente ( alcune zone del sud dei balcani, Africa, gran parte dell'Asia) dovrebbe fare un richiamo per non correre rischi.
Perchè vuole togliere a suo figlio la possibilità di difendersi da questi rischi ?
Cordiali Saluti