Utente 220XXX
Ho 59 anni e nel passato soffrivo di pressione alta (min 90/95 e max 160). Poi gradualmente da 5 anni a questa parte è scesa gradualmente fino a valori normali (in media ho 75 di min e 130 di max). Questa normalizzazione è avvenuta senza assunzione di medicinali e solo grazie ad un miglioramento dello stile di vita, diventata meno sedentaria. In concomitanza con questo abbassamento di pressione ho avuto un graduale abbassamento ponderale da 74 a 66 kg.
Nell’ultima settimana noto che la pressione si è ulteriormente abbassata, pur continuando a condurre uno stile di vita normale (la minima oscilla tra 50 e 60 e la max tra 110 e 115). Ogni tanto sento anche un po' di nausea. Vorrei sapere da cosa può dipendere questo calo e se può considerarsi normale. Grazie fin d’ora!
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non c'e' che da complimentarsi con lei dal momento che e' la prova vivente di quanto noi cardiologi diciamo quotidianamente e cioe' che con l'incremento dell'attivita' fisica (il semplice camminare..) ,la conseguente riduzione del peso corporeo (8 kg nel suo caso), modesti e semplici accorgimenti dietetici si possano normalizzare valori pressori senza l'impiego di farmaci.
I suoi valori pressori ora sono perfetti. Complimenti ancora
cecchini
www.cecchinicuore.org