Utente 218XXX
Buongiorno a tutti:volevo chiderVi quale puo essere la riduzione effettiva in seguito ad un intervento per pene curvo congenito,ovviamente il minimo e massimo in generale a livello statistico.So che ovviamente la curvatura influisce ma nel mio caso ho avuto rapporti completi,dato ke lacurvatura non impediva una penetrazione, ma ho avvertito fastidi e piccoli ma costanti dolori ,percio sto iniziando a pensare seriamente ad un eventuale intervento.Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,mediamente il pene si riduce di circa 1-2 cm..Va da se che il quesito vada posto al chirurgo operatore.Mediti con serenita' sulla reale necessita di tale intervento.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Gentile utente, aggiungo alla cosiderazione del Dr. Izzo quanto segue: l'entità della riduzione di lunghezza del pene in casi come il Suo, segue le leggi della geometria. Il raddrizzamento si ottiene accorciando il lato più lungo (quello dorsale) effettuando diverse incisioni (3 o 4 o anche di più) in modo che si annulli la differenza di lunghezza tra l a faccia superiore e quella inferiore del pene. E' chiaro che maggiore è la differenza tra le due facce, maggiore sarà la curvatura, maggiore sarà l'accorciamento esito dell'interevnto di raddrizzamento. Per un angolo di curvaturà di 90°, l'accorciamento può essere di vari cm, mentre per angoli < 30° è limitato a 1 o 2 cm. Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/227-pene-curvo-valuta-fa.html.

Un cordiale saluto.