Utente 217XXX
salve mia moglie soffre di mal di stomaco da circa 4 anni continuo a fatto una gastroscopia con il seguente risultato:gastrite.il problema risale a giugno di questo anno che con i seguenti medicinali che lei assume pantopan da 40 mg che arriva aprendere anche 5 al giorno non passa questo dolore di stomaco,e passato alla lucen di 40mg anche se ne prende 5o6 al giorno non passa allora il medico curante dice di fare una ecografia addominale con il seguente risultato:esame tecnicamente ostacolato da meteorismo intestinale.fegato di dimensioni regolari ad ecostruttura diffusamente addensata come per fenomeni di steatosi di grado lieve-moderato.coleciste con regolare spessore perietale e contenuto dismogeneoper la presenza di multiple formazioni litiasiche diametro massimo 14-15mm pancreas scarsamente visualizzabile.il problema e che mi hanno detto di operarsi mia moglie a 27 anni e lei anche ora in questo momento a mal di stomaco forte che per il chirurgo sono coliche gli fa male sotto il seno e lo stomaco e si sente sempre piena come se non ha digerito,anche se non ha mangiato sta prendendo spasmex lucen e ursil lei che mi dice dalla sua esperienza si deve operare o no?e i sintomi del dolore che a sono delle coliche o lo stomaco dovuto alla epigastralgia?aspetto al più presto una vostra risposta.grazie molto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Mi semba una diagnosi molto evidente: coliche biliari da calcolosi della colecisti.

Terapia: intervento di colecistectomia.

Elimini le 5-6 compresse al giorno di antisecretivo (ma chi le ha suggerito tale terapia ? E' stata una sua iniziativa ?).

Si affidi al chirurgo.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Vincenzo Adamo
32% attività
0% attualità
12% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Sicuramente dai dati che ha elencato si desume che i problemi sono due da un lato la presenza di una gastrite per la quale sono certo che abbiano fatto la ricerca dell' HP ( Helicobacter pilory) che è un batterio che con una certa frequenza è causa di gastrite, e dall'altro la presenza di una colecisti piena di calcoli piccoli che in corrispondenza del pasto e quindi della fase digestiva possono essere causa di senso di gonfiore, pesantezza , bocca amara, e soprattutto coliche biliari localizate subito sotto l'arco costale dx e l'epigastrio. Penso che in presenza di tali sintomi vada chiarita l'eventuale presenza dell'HP e ci sia l'indicazione ad effettuare l'intervento di colecistectomia laparoscopica in quanto ci troviamo di fronte ad un acolecisti che non funziona bene. Cordiali saluti/
[#3] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
gentilissimo dottore vincenzo adamo grazie di avermi risposto lesame dell hp è risultato negativo voi dite che è una cosa urgente?mi risponda presto grazie mille.

gentilissimo dottore felice cosentino siamo in lista di attesa per l intervento ma voi dite che faranno un taglio?o fanno quei 5 buchini?poi il chirurgo mi ha detto che se non stava bene di andare al pronto soccorso che la operavano,però non riusciamo a capire se è mal di stomaco ho coliche dovuti alla coleciste dai sintomi che le ho descritto cosa vi sembra?la terapia di lucen lanno data in ospedale no 5 compresse ma una aala mattina e una alla sera.mia moglie prende dei farmaci per mal di testa di cui sono sandomigran e almogran,fanno male alla coleciste?aspetto con ansia una risposta e mi scusi se non ho risposto subito grazie mille.
[#4] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Una compressa al giorno di antisecretivo va bene. Non di più.

Il problema adesso è la colecisti e deve provvedere all'intervento con le modalità concordate con il chirurgo. Oggi per l'intervento di colecistesctomia si procede per via laparoscopica (tramite i "buchini" sull'addome) e solo in caso di difficoltà durante l'intervento (che considero molto rare) si converte nella chirurgia tradizionale.

Può prendere i farmaci per il mal di testa.


Ci aggiorni. Saluti
[#5] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
grazie ancora ma voi dite che devo insistere,la porto in pronto soccorso oppure ce tempo ora e iniziato il ciclo mestruale quindi non può andare,dopo e meglio che si ricovera tramite pronto soccorso,e si dovrà accontentare di una barella in corridoio ,oppure aspettare l autunno ?grazie mille.
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Adamo
32% attività
0% attualità
12% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Ritengo a questo punto come in tutti i casi di calcolosi della colecisti sintomatica con calcoli piccoli e multipli ci sia l'indicazione assoluta all'intervento chirurgico che non deve essere rimandato all'autunno, si affidi al chirurgo di fiducia che valutando i sintomi descritti concorderà sicuramente con tale indicazione.Cordiali saluti!
[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non aspetti assolutamente l'autunno. Il problema potrebbe complicarsi.

Mi raccomando.