Utente 220XXX
Buongiorno,
a seguito di un ecocardiogramma, nel referto mi è stato scritto quanto segue:
"Si segnala la presenza di verosimile persistenza del Rete di Chiari in Adx e minimo aneurisma del setto (incostante escursione bidirezionale) circa 10 mm con immagine molto dubbia per minimo shunt dx-sx: si consigia approfondimento con doppler transcranico."
Mi è stato anche detto che questa apertura nel cuore per la non completa avvenuta chiusura dopo la nascita è abbastanza frequente nella popolazione e che dovrei fare anche un doppler transcranico.
Secondo voi devo preoccuparmi? Posso continuare a fare sport? (Faccio presente che non sono un atleta, ma faccio sport una o due volte alla settimana).
Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se cio' che le fosse confermato lei puo' continuare a fare l'attivita' sportiva che stava preaticando. Se fosse confermato uno shunt al livello setto interatriale e' opportuno che lei non compia immersioni subacquee ed eventualmente questo difetto-ripeto qualora fosse confermato e di una certa entita' - ppotrebbe essere chiuso con un piccol odevice inserito atraverso un vaso periferico.
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org