Utente 220XXX
Salve, mi chiamo Mario e ho 23 anni,fumo,e faccio molto sport.
Mi è capitato spesso di avvertire per alcuni minuti una specie di mancato battito che mi crea quasi un senso di soffocamento,ho consultato il medico di famiglia che mi ha consigliato di fare alcuni esami,elettrocardiogramma,eco colordoppler(una specie di ecograia a colori) piu' un registratore da tenere 24 ore,esami del sangue,tiroide,etc.. per non parlare di tutte le visite calcistiche,sta' di fatto che mi hanno detto che era tutto a posto(tutto cio' e avvenuto circa un anno fa').Da tre giorni a questa parte questo disturbo si sta verificando per tutto l'arco della giornata,ininterrottamente con intervalli avvolte di qualche secondo avvolte di qualche minuto,compromettendo lo stile di vita.Ho riconsultato il medico di famiglia e mi ha detto che salvo la minima un po alta 90-120 ero a posto e di diminuire caffeina e sigarette,ma secondo me qualcosa che non va' c'e per forza,e cosi non e pensabile condurre una vita normale,cosa devo fare!!!!!!!!!!!!Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Deve soltanto smettere di fumare, non solo perche' la nicotina facilita' enormemente la comparsa di aritmie che lei lamenta, ma perche' continuando a fumare, specie lei che e' cosi' giovane, aumenta esponenzialmente il rischio di morte improvvisa, di ictus, di infarto e di cancro.
Smetta ora, non domani
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org