Utente 176XXX
Salve, sono disperato. Da circa 4 mesi ho una congiuntivite che non riesco a far passare nonostante le varie cura prescritte da Medici e PS. I sintomi sono sempre gli stessi:occhi rossi, gonfiore palpebre, forte prurito, notevo lacrimazione, produzione di secrezione durante la notte che si manifesta con occhi sigilati da cerume giallasto la mattina. Come cure mi sono state porescritte nel seguente ordine cronologico:
1° cura: 7 gg Tobradex
2° cura: 7 gg Tobradex
3° cura: 15 gg Exocin + BetaBioptal
4° cura: 15 gg Vigamox + Tobradex
Ad ogni cura i sintomi scompaiono per poi ripresentarsi sistematicamente e sempre più violenti dopo 3 gg dal suo termine.
Sono appena tornato dal PS dopo una nuova violentissima manifestazione dei sintomi della congiuntivite (sono passati 3 gg dal termine della 4° cura!!!) questa volta però mi si sono anche rotti i capillari e averto una riduzione della vista. Mi sono stati prescritti 7 gg con Tobral.
I medici si sono sempre limitati a guardare la congiuntive con il relativo strumento.
Ma mi domando se non sarebbe opportuno fare un'esame specifico per essere certi che la congiuntivite sia batterica e non virale o peggio dovuta a funghi.
Ma riuscirò mai ad uscirne fuori da questo problema che mi sta condizionando la vita priva e professionale.
Ringrazio in anticipo a chiunque possa aiutarmi:

Ultima cura prescritta: 7 gg Tobral
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Ha provato ad effettuare un tampone congiuntivale?
[#2] dopo  
Utente 176XXX

Iscritto dal 2010
Salve,
grazie per la celere risposta. Nessun medico a cui mi sono rivolto me lo ha fatto mai fare.
Ma potrei farmelo fare, ad esempio al PS oggi, anche se da ieri ho iniziato l'uso del Tobral?
Grazie anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Dovrebbe fare un WASH OUT, cioè sospendere per 3 giorni tutti i colliri e poi effettuare il tampone.

Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 176XXX

Iscritto dal 2010
Grazie ancora per la disponibilità.
Venerdì scorso sono andato all'ambulatorio dell'ospedale ofttalmico di piazzale degli eroi a Roma per richiedere il tampone, ma la dottoressa che mi ha visitato si è rifiutata di farmelo perchè vuole provare una nuova cura con Tobradex per 5 giorni e Opatanol per 20 giorni. Visto che ritiene che la causa di tutto sia l'allergia vuole provare a curarmi con collirio antistaminico Se dopo questa cura non risolvo nulla dice che ricorreremo al tampone. Onestamente non capisco perchè nonostante io lo richieda si rifiutino di farmermi il tampone. Lei concorda con la dottoressa o pensa che sarebbe opportuno fare il tampone a prescindere?
Ancora mille grazie
[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Non avendola visitata non posso contraddire la collega.

Cordialmente